Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Toquinho: L'Italia è la mia seconda patria
•08/10 - L'incontro con il folk singer Luigi Grechi, tra Ferlinghetti e la fake news su Joan Baez ..
•04/10 - Il tempo giusto di Simona
(altre »)
 
 Recensioni
•23/10 - Ruggero de I Timidi: Giovani emozioni
•22/10 - Setti: Arto
•21/10 - Walter De Stradis - Nella testa di Antonio Infantino (Villani Editore) un bel libro sul migliore pittore, architetto, cantante, poeta, visionario, filosofo lucano...
(altre »)
 
 Comunicati
•23/10 - Flautissimo 2018 dal 23 ottobre al 9 dicembre con Bosso, Girotto e Marcotulli
•22/10 - John Mayall, nuovo album e concerto il 29 marzo a Parma
•22/10 - Gazzelle, il nuovo album si intitola Punk
(altre »)
 
 Rumours
•23/10 - Roscoe Mitchell con Rabbia e Trovalusci in concerto alla Sapienza
•22/10 - Michele Bravi presenta il libro Nella vita degli altri
•22/10 - Ernia, al via il 68 Tour
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 04/06/2018 alle 14:03:45
Rita Zingariello: Il canto dell’Ape
di Paolo Polidoro
Cosa sia o cosa rappresenti un’Ape per la cantautrice pugliese Rita Zingariello mi è assai difficile dirlo

Cosa sia o cosa rappresenti un’Ape per la cantautrice pugliese Rita Zingariello mi è assai difficile dirlo, di sicuro possiamo intuirlo nelle tante metafore che la sua poesia cantata ci restituisce, e sono immagini semplici, immagini di rioni popolari, sono immagini intimiste, colorate a pastello.

Rita Zingariello pubblica “Il Canto dell’Ape” per VOLUME! Discografica Moderna, sono 12 inediti di una dolcezza e di un gusto davvero magistrale, un lavoro che coniuga benissimo il silenzio e lo spazio da lasciare alle parole cantate dalla voce sicura intonata della Zingariello.

Leggerezza quasi spagnola di sole in “Amsterdam” nonostante il titolo, appeal di dolci dettagli giocosi nel singolo title track del disco di cui la rete ci restituisce anche un video assolutamente in linea, ecco, guardatevi il video per capire quanto ricco e speciale si fa con le piccole cose il disco di Rita Zingariello.

Ma anche suoni da trasgredire nella forma e nelle aspettative come “Senza nota sul finale” che ci riporta anche in uno scenario funambolico e poliziesco, oppure il citare i Gotan Project e quindi la milonga argentina in “Il gioco della neve” o la dolcezza infinita che ci regala nelle orchestrazioni di “Il bacio con la terra”, e tanto tanto altro ancora che troviamo racchiuso nel divenire di ogni singolo brano e non c’è modo di prevedere niente e non c’è forma che si renda scontata.

C’è solo la fantasia di una donna e la bellezza della semplicità, davvero un bel disco per l’aria da purificare in questa nostra terra di cantautori moderni.






 Articolo letto 513 volte


Pagina stampabile