Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•21/09 - Hóros, poetica di un attraversamento verticale nella musica di Paolo Cavallone
•03/09 - Firenze sogna del buon rock e noi ne parliamo con Elisa Giobbi e Sauro Chellini, quelli di FirenzeSuona.
•23/08 - Lorella Moretti e Luca Bechelli, quelli di Pippolatico Music, talent scout del Chianti fiorentino..
(altre »)
 
 Recensioni
•21/09 - Catanzaro, Loredana Berte' esalta e diverte al Festival d'Autunno
•21/09 - Esterina - Canzoni per essere umani (Pippola music) il rock decantato nelle varie definizioni
•20/09 - Ismael - Quattro - quando la musica incontra la penna di uno scrittore con il piglio del rock
(altre »)
 
 Comunicati
•21/09 - Tornano i Take That, un'antologia e due concerti in Italia
•20/09 - Heidi Bienvenida, uscito il CD della serie tv con la sigla di Deborah Iurato
•20/09 - Ed Sheeran, tour nel 2019 con tre date in Italia
(altre »)
 
 Rumours
•21/09 - Chris Cornell, il 16 novembre esce un'antologia per celebrare l'ex Soundgarden
•20/09 - Buon compleanno a Mia Martini. Dal Mia Martini Festival a Buon Compleanno Mimì, le iniziative a lei dedicate
•20/09 - Max Gazzè, il 21 settembre concerto speciale a Matera
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 11/06/2018 alle 15:14:22
Universal Music, per l'Italia tre label autonome: Island, Polydor e Virgin
di Manuela Ippolito Giardi
L’evoluzione del mercato discografico, insieme ad un momento di particolare fermento artistico, hanno guidato la formazione di una nuova organizzazione del front line di Universal Music Italia.

L’evoluzione del mercato discografico, insieme ad un momento di particolare fermento artistico, hanno guidato la formazione di una nuova organizzazione del front line di Universal Music Italia, che possa garantire il necessario sviluppo del repertorio, insieme agli elementi di elasticità e dinamismo che le nuove sfide inevitabilmente richiedono.

A partire dall’11 giugno, 3 Label gestiranno autonomamente le proprie fonti di repertorio locale ed internazionale. Ogni Label avrà la responsabilità diretta di attività di ricerca artistica, di marketing e promozione.

Queste le Label:

ISLAND RECORDS, guidata da Jacopo Pesce

POLYDOR, guidata da Graziano Ostuni

VIRGIN RECORDS, guidata da Mario Sala

I tre direttori delle Label riporteranno al Presidente di Universal Music Italia, Alessandro Massara.




 Articolo letto 400 volte


Pagina stampabile