Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•20/03 - Andrea Andrillo: Uomini, bestie ed eroi
•20/03 - St. Madness Bloodlustcapades (autoproduzione - promo) – Heavy Metal Heavy Metal
•19/03 - Soul Island: Shards
(altre »)
 
 Comunicati
•20/03 - La cantautrice ternana Daria pubblica il nuovo singolo Prima di Partire, definita una ballad rock ....
•19/03 - Noa, il nuovo album è prodotto da Quincy Jones
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
(altre »)
 
 Rumours
•20/03 - Sfera Ebbasta, ad aprile i genitori entrano gratis ai concerti
•19/03 - Morgan apre la rassegna A tu per tu con...al Teatro Golden di Roma
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 25/06/2018 alle 08:25:00
Tony Malaria – Number Thirteen (Edwood Records 2018) one man band da Catania con del puro rock’n’roll assai low-fi ..
di Giancarlo Passarella
Un busker senza saperlo di esserlo, un coraggio ipnotico e tanta vena creativa: Tony Scafidi e’ una sorta di Kurt Cobain che cerca Chuck Berry in ogni angolo della citta’ etnea dove si ricordano di Otto & Barnelli..

Un busker senza saperlo di esserlo, un coraggio ipnotico e tanta vena creativa: Tony Scafidi e’ una sorta di Kurt Cobain che cerca Chuck Berry in ogni angolo della citta’ etnea dove si ricordano di Otto & Barnelli..

Nonostante il nome, il duo era tedesco ed hanno monopolizzato quel programma tv basilare che è stato L’Altra Domenica..
Otto & Barnelli però sono di un decennio lontano, mentre il progetto di Tony Malaria vive del quotidiano da terzo millennio ..

Ed anche per questo che la forma cd (tra l’altro in versione semplice, con un disco dentro una busta) lascia il tempo che trova e non graffia: visto l’impegno puparo da novello cantastorie, forse sarebbe stato meglio un dvd o anche un cd con tracce video: infatti quello di Scafidi/Malaria è un girovagare giornaliero e circadiano, dove c’è voglia di stare assieme e di socializzare.

Nella forma cd, tutte e tredici le canzoni sono uguali a se stesse, registrate allo stesso modo, anche perché arrangiate con lo stesso lineare metro: le intuizioni di Israel sembrano perdersi e diventare simili alle idee contenute in Stars, mentre un canto disperato come Love me when I least deserve it non colpisce alla bocca dello stomaco come vorrebbe …

Si narra che l’artista catanese Giuliano Contiguglia esegua una performance pittorica dal vivo durante alcuni concerti tenuti da Tony Malaria: questo ricorda la collaborazione tra Carlo Montana ed Ezio Guaitamacchi e vi posso assicurare che è assai coinvolgente.

Il progetto da busker e/o hobo di Tony Scafidi/Malaria mi ricorda molto quello del bolognese Antonio Piretti detto Toz: costui suona (sempre come one man band) per il Canada e si sposta in bicicletta, combattendo contro l’acido lattico. I dischi di Toz sono però curati, arrangiati, pensati .. mentre quelli di Tony Malaria sono istintivi, low-fi, viscerali ..

Track list di Tony Malaria – Number Thirteen:
- Sunday afternoon
- Shoot me now
- Rain
- Stars
- I thought it was forever
- Along the way
- Israel
- Debating in the kitchen
- Love me when I least deserve it
- I wonder it you ever loved me
- Not that kind of man
- Diamonds
- Darling






 Articolo letto 1749 volte


Pagina stampabile