Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Toquinho: L'Italia è la mia seconda patria
•08/10 - L'incontro con il folk singer Luigi Grechi, tra Ferlinghetti e la fake news su Joan Baez ..
•04/10 - Il tempo giusto di Simona
(altre »)
 
 Recensioni
•17/10 - Valente - Il blu di ieri - la new wave alla massima potenza
•17/10 - Claudio Baglioni – Firenze 16 Ottobre 2018, primo concerto del tour di Al Centro, un mercatino democratico di sogni e di canzoni
•16/10 - Mr Everett - Umanimal (Grifo Dischi) elettronica internazionale ed ItPop ..
(altre »)
 
 Comunicati
•20/10 - Il 26 Ottobre esce Patty Pravo Live con brani da due suoi recenti concerti al Teatro La Fenice di Venezia ed al Teatro Romano di Verona
•19/10 - Achille Lauro, Cosmo, Miss Keta, Nitro e Takagi & Ketra ospiti di Mara Maionchi su Billboard Italia / Sky Uno
•18/10 - Federica Carta e Maggie & Bianca il 20 e 21 ottobre a Roma per il Rai Ragazzi Village
(altre »)
 
 Rumours
•19/10 - Alessio Bernabei sabato 20 ottobre a Gulp Music (Rai Gulp)
•18/10 - Nasce MIA, il network concreto della Musica Indipendente per creare valore insieme
•18/10 - Backliner su Riccardo Sinigallia apre la 13esima Festa del Cinema di Roma
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 30/07/2018 alle 16:06:30
Sting a sorpresa all'Auditorium della Conciliazione di Roma per Il giudizio universale
di Manuela Ippolito Giardi
Sting ha assistito, lo scorso 27 luglio, allo spettacolo "Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel", attualmente in scena all'Auditorium della Conciliazione di Roma.

«Circa tre anni fa, in Toscana, i produttori ed il team creativo mi hanno chiesto se volessi scrivere qualcosa per questo importante progetto. Ne sono stato attratto, perché ho visto diverse volte la Cappella Sistina, ma senza mai comprenderla nella sua completezza, essendo così grande. Guardando lo spettacolo stanotte, sono grato di esservi stato coinvolto, poiché mi sono immerso nella complessità e nello straordinario genio della visione di Michelangelo, molto più di quanto non mi fosse successo andando a visitare la Cappella Sistina».

Questo è quello che ha affermato Sting dopo aver assistito il 27 luglio 2018 a “Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel”, il primo spettacolo residente italiano, in scena all’Auditorium Conciliazione, che ha per protagonista assoluta una delle opere d’arte più amate e conosciute al mondo: la Cappella Sistina.




 Articolo letto 916 volte


Pagina stampabile