Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
•01/12 - Con gli Ancestral andiamo alla ricerca del Maestro del Fato…
(altre »)
 
 Recensioni
•12/12 - Francess: Submerge (Sonic Factory)
•11/12 - Bucalone: Bucalone (Autoprodotto)
•10/12 - Johnny Casini: Port Luis
(altre »)
 
 Comunicati
•12/12 - MArteLive al Planet di Roma dal 12 al 14 dicembre con Morgan, The Winstons, Evan, Rezza e De Leo
•11/12 - Lillo & Greg al Teatro Olimpico di Roma con Gagmen
•11/12 - Sono i Thirty Seconds To Mars i primi big al Pistoia Blues 2019
(altre »)
 
 Rumours
•11/12 - Albertino nuovo direttore artistico di m2o
•10/12 - Siae sulla tragedia di Ancona: per noi la sicurezza delle persone è al primo posto ma non rientra nei nostri compiti
•09/12 - Tragedia di Ancona, appello di Assomusica
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 31/07/2018 alle 09:36:28
Elvis Costello, il 12 ottobre esce Look Now
di Manuela Ippolito Giardi
Il Nuovo album di Elvis Costello & The Imposters "Look Now" sarà pubblicato il 12 ottobre su etichetta Concord.

Il Nuovo album di Elvis Costello & The Imposters "Look Now" sarà pubblicato il 12 ottobre su etichetta Concord.

Elvis Costello e The Imposters - Steve Nieve (tastiere), Davey Faragher (basso), Pete Thomas (batteria) - hanno realizzato un nuovo sensazionale album che si colloca al livello dei migliori lavori che questo artista singolarmente grande abbia mai prodotto.

Registrato a Hollywood, New York City e Vancouver, nella Columbia britannica, "Look Now" è bello nella sua semplicità, riflessivo nella sua visione lirica, caratterizzato da melodie e orchestrazioni che sono a dir poco divine. È il primo album che Costello ha realizzato con The Imposters dall'edizione del 2008 di "Momofuku" e il suo primo nuovo album dall'acclamata collaborazione con i Roots "Wise Up Ghost" del 2013.

Chiunque, in qualsiasi parte del mondo, abbia visto Elvis Costello e The Imposters dal vivo, può testimoniare della loro spensierata spavalderia. La sensazione dell’artista che fosse ora di tornare in studio è stata confermata durante il tour la scorsa estate negli Stati Uniti "Imperial Bedroom & Other Chambers", in cui Costello si è reso conto che la potenza e la musicalità pura di The Imposters non erano mai state completamente catturate in un disco.

"Sapevo che se avessimo potuto realizzare un album con lo stesso fine di "Imperial Bedroom & Other Chambers" e un po' della bellezza e dell'emozione di "Painted From Memory", avremmo davvero compiuto qualcosa", ha detto Costello.

"Look Now" è una eccezionale integrazione di 12 nuovi elementi al suo catalogo di brani. La maggior parte dei titoli è firmata esclusivamente da Elvis Costello, anche se "Do not Look Now" e "Photographs Can Lie” sono stati scritti insieme a Burt Bacharach, che fa la sua apparizione come ospite, accompagnando al piano The Imposters durante le due ballate.

Un'altra canzone alla quale ha contribuito Bacharach, "He's Given Me Things" rappresenta sicuramente uno dei migliori brani che Elvis abbia mai registrato, mentre "Burnt Sugar Is So Bitter" è stato scritto con Carole King e si chiude con una sinuosa melodia di fiati che si avvolge attorno alla parte musicale delle tastiere di Steve Nieve.

L'album è stato coprodotto da Elvis e Sebastian Krys – “Produttore latino americano dell’Anno” nel 2007 e 2015, il cui amore e comprensione della musica spazia in entrambi gli emisferi.

Sebastian aveva lavorato a lungo con Pete e Davey negli studi di Los Angeles, quindi non sorprende che questa sezione dinamica del ritmo sia stata incredibilmente ben preparata per le sessioni di registrazione. "Quando Pete e Davey sono in questo tipo di forma rara, è saggio fare il back-beat con la tua Telecaster e stare fuori dal loro raggio di azione", ha detto Costello.

Parlando del suo ruolo di co-produttore, Costello ha dichiarato: "Prima di suonare la prima nota avevo tutte le orchestrazioni e le parti vocali nella mia testa o nella pagina, quindi è stato essenziale lavorare a stretto contatto con Steve Nieve per mantenere luce e spazio negli arrangiamenti e permettergli di brillare".

Costello ha completato il lavoro aggiungendo sia la chitarra che il suo vibrafono, ma osserva: "Sebastian era lì per assicurarsi che solo le note essenziali arrivassero sul disco, che si trattasse di un suono distorto di chitarra o basso jazz".

"Nel missaggio finale, Sebastian ha fatto un bellissimo lavoro nel rendere tutto attuale ma sempre guidato da emozioni o poesia, anche se nel bilanciare la band, la mia voce e il quartetto di fiati e corni che avevo scritto per 'Stripping Paper', gli ho raccomandato: "Attento alle sfumature".

I fan che pre-ordinano la versione standard a 12 tracce o l'album deluxe a 16 brani su piattaforme digitali riceveranno immediatamente un download di due dei brani più importanti dell'album, "Under Lime" e "Unwanted Number".

Alla richiesta di un ulteriore commento sul fenomeno dell’“Instant Grat”, Costello ha dichiarato: "Questo è solo l'ultimo trucchetto dell’industria musicale per qualcosa che puoi ottenere subito. Devo essere onesto con te, sembra un servizietto personale che potrebbe essere offerto in una equivoca sala massaggi".

"Preferisco dire che "The Elvis Costello Record Shop "è di nuovo sulla piazza e quando preordinate l'album "Look Now" potete ottenere un paio di canzoni, da subito!".

Cerca altre canzoni “da subito” tratte da "Look Now" nelle settimane precedenti l'uscita dell'album.

‘LOOK NOW’ Full Track-listing:

1. Under Lime
2. Don’t Look Now
3. Burnt Sugar Is So Bitter
4. Stripping Paper
5. Unwanted Number
6. I Let The Sun Go Down
7. Mr. & Mrs. Hush
8. Photographs Can Lie
9. Dishonor The Stars
10. Suspect My Tears
11. Why Won’t Heaven Help Me? 12. He’s Given Me Things

Deluxe Special Edition Tracks:

13. Isabelle In Tears
14. Adieu Paris (L’Envie Des Étoiles)
15. The Final Mrs. Curtain
16. You Shouldn’t Look At Me That Way




 Articolo letto 906 volte


Pagina stampabile