Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Il crollo di Twitter e Facebook: speculazione commerciale o ritorno ai rapporti umani reali?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•15/08 - I Secondamarea presentano Slow in Agritour 2018
•09/08 - Santino il Precario sta proprio messo male, ma il videoclip del suo brano Vieni nella Daunia invece e' messo bene ...
•03/08 - Intervista ai Zizzania, rock band siciliana con i numeri per andare lontano
(altre »)
 
 Recensioni
•02/08 - Matteo Perifano - Uomo Europeo l'omaggio a Battiato, Branduardi e alla musica da camera
•02/08 - “Misantropi felici” è il nuovo video dei Pennelli di Vermeer
•31/07 - Zizzania - Eclissi (Vrec, 2018) Rock classico che diventa moderno
(altre »)
 
 Comunicati
•15/08 - Ariano Folkfestival dal 15 al 19 agosto con Bandabardo' e Calypso Rose
•10/08 - Kaiju: Smile Upon The Sea è il primo video estratto dall'omonimo album della band.
•08/08 - Radio Lausberg con Erriquez nel singolo Paraculo Caterì
(altre »)
 
 Rumours
•15/08 - Il Be Quiet di Giovanni Block approda su Rai Due, giovedì 16 agosto alle 23’50
•10/08 - Edoardo Bennato in concerto a Vulci, unica data nel Lazio
•08/08 - La giuria del Concorso Nazionale di Composizione Francesco Agnello presieduta anche quest'anno da Ennio Morricone
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 01/08/2018 alle 06:55:10
Sarteano Jazz & Blues: la ventinovesima edizione del festival senese il 5, 24, 25 e 26 Agosto ..
di Francesca Odette Croxignatti
Un programma variegato con Pedro Spallati Quartet, Gabriele Mirabassi - Cristina Renzetti - Roberto Taufic, Roberto Gatto Trio, Cosmonauti Russi di Battista Lena ed After Hours ovvero Marcello Lupoi - Andrea Ambrosi - Giovanni Paolo Liguori.

Un programma variegato con Pedro Spallati Quartet, Gabriele Mirabassi - Cristina Renzetti - Roberto Taufic, Roberto Gatto Trio, Cosmonauti Russi di Battista Lena ed After Hours ovvero Marcello Lupoi - Andrea Ambrosi - Giovanni Paolo Liguori.

Sarteano Jazz & Blues nasce nel 1990 grazie a un gruppo di amici appassionati al genere musicale all’interno dell’Accademia degli Arrischianti.

Tutti i concerti si svolgono in Piazza San Lorenzo. In caso di maltempo, il festival si sposta al Teatro degli Arrischianti.

Anteprima il 5 Agosto con Pedro Spallati Quartet in piazza San Lorenzo. L’obiettivo è di promuovere un talento come il sassofonista perugino Pedro Spallati, che sarà affiancato da un trio di grande valore composto da Claudio Filippini, Daniele Mencarelli e Mauro Beggio. ... Si tratta di un quartetto di grande statura per celebrare la piena maturità di un sassofonista che a nostro parere merita un più ampio riconoscimento.. dice il nuovo direttore artistico del festival, Battista Lena.

Venerdì 24 Agosto entriamo nel vivo del festival: un musicista di livello assoluto come Gabriele Mirabassi ed il chitarrista Roberto Taufic si uniscono alla sorprendente voce di Cristina Renzetti. Si tratta di tre musicisti in grado di ipnotizzare il pubblico attraverso un controllo cameristico e del suono di assoluto livello. Sarà un concerto raccolto e intenso nel quale i tre presenteranno in anteprima per Sarteano Jazz & Blues il loro nuovo lavoro discografico Agrestea dedicato al Brasile, ma che trova assonanze sorprendenti con certo folklore italiano.

Sabato 25 Agosto le straordinarie doti musicali di due giovani affermati come Alessandro Lanzoni e Gabriele Evangelista si fondono perfettamente con l'esperienza e l'eleganza di Roberto Gatto, un musicista sempre alla ricerca di partner e stimoli fra le nuove generazioni, per un set pienamente contemporaneo che, sebbene ancorato alla tradizione con la più classica delle formazioni jazzistiche, è in grado di sorprendere per la profondità e la maestria con la quale i tre elaborano qualsiasi materiale.

Domenica 26 Agosto il gran finale con i Cosmonauti Russi di Battista Lena: oratorio per voci, orchestra di fiati e quintetto jazz. Già presentato al Teatro regio di Torino, al Parco della musica di Roma e recentemente, con grande successo al Sommer festival di Mannheim, vede più di 40 musicisti in scena. Oltre a Mirabassi, Casati, Evangelista, Di Leonardo e lo stesso Lena nel ruolo del Cosmonauta (che in passato è stato interpretato da Gian Maria Testa, Rocco Papaleo e Filippo Timi), avremo Giorgio Tirabassi e la Stellaccia Cattiva sarà la soprano Alda Caiello. Il “motore” che spingerà la navicella nello spazio infinito sarà un ensemble che unisce la Banda Bonaventura Somma di Chianciano Terme e la Società Filarmonica di Sarteano diretto da Paolo Scatena.






 Articolo letto 417 volte


Pagina stampabile