Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•15/12 - Musica e parole, vedrai che ci salveranno: incontriamo Gioacchino Cottone dei Jack & The Starlighters ..
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
(altre »)
 
 Recensioni
•15/12 - Gianni Maroccolo - Alone vol.1 (Contempo records) la ricerca di nuovi linguaggi musicali
•14/12 - Isabella Benaglia - Thegiornalisti – Roma, Riccione, Pamplona e altri lidi (Arcana)
•14/12 - DOS Duo Onirico Sonoro – Jouer Et Danser (Filabusta)
(altre »)
 
 Comunicati
•14/12 - Afragola, con i Goblin, Il Balletto di Bronzo e Vincezo Zitello si concludera' Afraka' Rock Festival
•14/12 - I Ciuffi Rossi sabato 15 dicembre a Gulp Music (Rai Gulp)
•13/12 - Diego Conti, il 18 dicembre esce l'EP Evoluzione
(altre »)
 
 Rumours
•14/12 - Gabriele Ciampi il 20 dicembre ospite di Radio Rai
•13/12 - Frank Zappa Roma, una mostra fotografica a Roma
•13/12 - Planet Funk, il ritorno con All On Me
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 04/08/2018 alle 10:47:25
Federico Armeni, da blogger a cantautore
di Manuela Ippolito Giardi
Dopo essere stato uno dei primi blogger italiani in ambito di cultura e spettacolo con Livecity.it, Federico Armeni presenta la sua nuova realtà artistica intitolata semplicemente “Armeni”, annunciata attraverso il canale ufficiale Youtube.

Dopo essere stato uno dei primi blogger italiani in ambito di cultura e spettacolo con Livecity.it, Federico Armeni presenta la sua nuova realtà artistica intitolata semplicemente “Armeni”, annunciata attraverso il canale ufficiale Youtube.

Si tratta di un progetto che abbraccia tutte le arti, dalla musica alla danza e che racconta la storia personale del cantautore: una storia costruita sul filo conduttore del tema “La Vita è il Viaggio”.

La sua è una ricerca costante del proprio essere attraverso l’incontro di tanti artisti provenienti da tutto il mondo e che hanno arricchito, nel corso degli anni, il percorso di Federico Armeni. Suoni provenienti da svariati paesi come Spagna, Brasile e Colombia raccontano gli influssi e le esperienze del “cantautore-viaggiatore” in cui vengono coinvolti ballerini ma anche attori che spaziano dal teatro al cinema.

“Dig In It Down”, brano di lancio del progetto “Armeni”, narra e sviluppa alla perfezione questa tematica: scritto durante il viaggio in treno sulla storica ferrovia americana “Amtrak”, ascoltando il battere costante dei binari sulle carrozze Federico Armeni improvvisa una melodia con sentori blues che rievocano le sonorità degli inizi del XX secolo degli stati meridionali degli Stati Uniti d’America. Il titolo è un chiaro invito a scavare nel profondo e ad addentrarsi nelle emozioni più intime e vere, con l’intento di scoprire nuovi aspetti della propria persona.

Registrato in versione sia pop/rock che elettro/dance ed edita dalla Record Union di New York, Federico Armeni si avvale della collaborazione di Davide Parola, musicista eccelso che ha curato l’arrangiamento di questa canzone intimista.

Sono tanti gli artisti che si susseguono e prendono parte a questo progetto “cosmopolita”: da Corrado Solari a Anthony Cordoba, da Silvia Dalle Nogare a Raquel Marques, Joseph Fontano e Giorgos Chatzimichail fino ai musicisti, agli arrangiatori e ai produttori, quali Davide Parola, Giovanni De Marco, Roberto Pagliaroli, Martina Wanan, Vicente Mezquita e William Antico.

Il primo singolo Pop, invece, pubblicato per l’etichetta Spc Sound, disponibile in tutti gli store online (Spotify, Itunes ecc.), sul canale di Armeni in una versione “Alternative Video” e sul canale Youtube ArmeniVevo nel video Ufficiale si intitola “I Giorni Che Non Sono Mai”, prodotto da Davide Parola e mixato e masterizzato da William Antico.

Il secondo singolo online in anteprima sul canale Youtube dal 1 agosto 2018 si intitola “Solo Te”, prodotto da Davide Parola e mixato e masterizzato in Spagna presso lo studio Millenia da Vicente Mezquita.

Dopo aver viaggiato intorno al mondo per quasi due anni e mezzo passando dal Marocco al Guatemala, oggi Federico Armeni svela tutta la sua anima da musicista e lo fa portando una dose importante di energia positiva: “il mondo è già abbastanza giù per aggiungere anche la nostra di energia negativa; L’unica cosa di cui ha bisogno questo mondo è piuttosto quella positiva, pertanto sta davvero a ognuno di noi scegliere cosa dare a questo mondo. Io scelgo sicuramente le Positive Vibes!”.




 Articolo letto 1414 volte


Pagina stampabile