Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset pronta a portare sul canale 66 del digitale terrestre una sua radio
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/01 - Isabella Benaglia ci racconta i Thegiornalisti
•24/12 - Akroterion, ai confini delle tenebre.. partendo dallo storico black metal scandinavo
•18/12 - Guardiamoci dentro per trovare la felicita': intervista con Alessandro Lo Presti tra Bill Evans e Parigi, tra l'heavy metal ed Oliver ..
(altre »)
 
 Recensioni
•16/01 - Chaostar The Undivided Light (Season of Mist) – Caos fra le stelle
•15/01 - Una passeggiata nello spazio con gli Space Traffic: il rimedio all'intorpidimento.
•15/01 - Stona: Storia di un equilibrista
(altre »)
 
 Comunicati
•18/01 - Gionnyscandal sabato 19 gennaio a Gulp Music (Rai Gulp)
•18/01 - Da oggi Fruit Joint + Gusto, nuovo progetto discografico di Dani Faiv prodotto da Machete
•17/01 - PFM canta De Andrè, terza data a Roma
(altre »)
 
 Rumours
•17/01 - Radio Citta' Aperta Music Fest al Defrag di Roma dal 19 gennaio
•17/01 - L'Emozione Non Ha Voce - Gianni Bella, Dalla Canzone all'Opera: un nuovo interessante libro ...
•16/01 - Mindie - Festival Nazionale del Musical Indipendente a Firenze: primi spettacoli Sabato 19 e Domenica 20 Gennaio ...
(altre »)
Interviste
Pubblicato il 16/08/2018 alle 17:44:48
Grazy ci racconta il tormentone dell'estate Kinder Pinguì
di Manuela Ippolito Giardi
Come ogni anno con l'arrivo dell'estate parte la caccia al tormentone estivo. Kinder Pinguì di Grazy è una di quelle canzoni che quest'anno sono candidate a diventare una vera hit da spiaggia.

Come ogni anno con l'arrivo dell'estate parte la caccia al tormentone estivo. Kinder Pinguì di Grazy è una di quelle canzoni che quest'anno sono candidate a diventare una vera hit da spiaggia. E non solo. Perché questa canzone della giovane cantante siciliana si presenta fresca e giovanile. Ecco cosa ci ha raccontato Graziana…

Una canzone estiva, molto divertente. Com’è nata Kinder Pinguì?

L'estate scorsa, studiavo, era estate, e avevo la sessione estiva di esami all'università. Così facendo merenda e mangiando kinder pinguì, più di uno, perchè li amo, mi è venuta in mente questa canzone, scrivendo le parole, una dietro l'altra...

Da quale idea sei partita per la stesura del testo e per la musica?

E' nata di getto questa mia canzone: pensavo già alla musica in mente mia, e nel frattempo scrivevo...Tutto quanto in contemporanea...Poi abbiamo sistemato per bene la mia canzone, musicalmente, con Marco di Martino, dell'etichetta con cui collabora attualmente ma NON HO alcun contratto, quale Cantieri Sonori, di Roma.

Hai dichiarato di aver composto e inciso il brano durante un pomeriggio di pausa dagli studi. E’ vero che ti stai per laureare in criminologia?

E' vero, sto per laurearmi è un parolone perchè mi mancano 3 materie e la tesi di laurea da comporre...Però sono vicina si. L'indirizzo è Scienze per l'investigazione e la sicurezza, Università degli studi di Perugia.

Facciamo un breve salto indietro nel tempo, quando e come ti sei avvicinata al mondo della musica?

Sono nata con il cuore nella musica. Già in pancia scalciavo, e mi muovevo a più non posso, detto da mamma! Poi quando ancora non mi reggevo in piedi, i miei genitori mi lasciavano d'obbligo, vicino il giradischi, perché altrimenti non stavo buona, e a modo mio cantavo e ballavo, e se si fermava, davo delle bacche per farlo ripartire... Cantavo, e non ho mai smesso, non posso, per me è ragione di vita, vorrei poter vivere di questo.

Quali ascolti hanno ispirato e accompagnato la tua crescita?

Tutti gli artisti, italiani e stranieri, di qualsiasi genere musicale. Dal pop, al rock, alla dance (quindi musica attuale anche, tormentoni estivi e non). Ascoltavo e ascolto Laura Pausini, Vasco Rossi, Giorgia, Tiziano Ferro, Mina. Classici immortali! Ma anche stranieri come Sting, Imagine Dragons, Coldplay, Muse, Gun's And Roses e chi più ne ha più ne metta!

Musicalmente parlando, qual è il tuo genere preferito e su cui vorresti emergere all’attenzione del pubblico?

Pop. Ma anche dance non è male, pensando alla mia attuale "Kinder Pinguì" e al Web, che è sovrano al giorno d'oggi.

Quali sono i tuoi prossimi progetti in cantiere?

Ho un altro singolo già pronto, un feat. che non vedo l'ora di sfornare, ma per ora godiamoci l'estate!

Per concludere, sappiamo che hai avuto anche esperienze in televisione. Meglio la musica o la tv?

La musica, in tv! Che dite? :D




 Articolo letto 2399 volte


Pagina stampabile