Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•13/11 - Silvano Piari ed il mondo delle discoteche, ma anche quello de La Galleria del Disco a Firenze ..
•10/11 - Tytus: heavy rock friulano, corposo e nobile
•07/11 - Intervista a Marcello Mautone, il cantante dei Blugrana … per superare il piattume della discografia italiana.
(altre »)
 
 Recensioni
•17/11 - Mumble Rumble – Insidious Inside (Latlantide/Edel) Bologna non è mai banale
•17/11 - Nosexfor - Omonimo il nuovo rock che guarda al passato
•16/11 - Nowhere - Nowhere (Betulla records) l'elettronica dal sapore internazionale
(altre »)
 
 Comunicati
•17/11 - Un giorno storico è il nuovo singolo di Giulio Casale
•17/11 - Il concerto di Natale? Tradizionale e solidale: a Milano si inizia il 18 Novembre ..
•16/11 - Mirko Signorile presenta Trio Trip alla Casa del Jazz
(altre »)
 
 Rumours
•17/11 - Steve Wynn e Chris Cacavas a Le Mura di Roma con Graziano Romani e Rodrigo D'Erasmo
•16/11 - Chris Cornell, in un box l'eredità artistica del rocker
•16/11 - Assomusica, Vincenzo Spera componente del Consiglio superiore dello spettacolo
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 12/09/2018 alle 18:25:41
KeepOn Live Fest 2018 al Lanificio159 di Roma il 13 e 14 settembre con Willie Peyote e Andrea Laszlo De Simone
di Alessandro Sgritta
Dal 13 al 14 settembre al Lanificio 159 di Roma la nona edizione del KeepOn Live Fest il meeting dei Live Club, Festival e di tutti i professionisti della musica, con Ketty Passa, Willie Peyote, Andrea Laszlo De Simone, Dunk, Eugenio in via di gioia.

Dal 13 al 14 settembre al Lanificio 159 di Roma (con spin-off finale al The Yellow) si terrà la nona edizione del KeepOn Live Fest il meeting dei Live Club, Festival e di tutti i professionisti della musica organizzato da KeepOn Live, l'associazione italiana di categoria, esclusivamente dedicata alla musica dal vivo originale e alla sua promozione.

KeepOn Live Fest, due giorni per analizzare lo stato di salute della musica dal vivo in Italia e il suo inserimento in un contesto europeo. I temi e i motivi di approfondimento cambiano ogni anno, ma restano a cura del circuito KeepOn Live e tutti gli operatori professionisti del settore. Incontri, panel, dibattiti e gli showcase dei vincitori della KeepOn Live Parade.

La grande novità del 2018 è che KeepOn LIVE da circuito è diventata associazione di categoria, esclusivamente dedicata alla musica dal vivo originale e alla sua promozione. L’associazione, indipendente, apolitica e apartitica, raggruppa gli operatori, i locali e gli enti che ospitano musica dal vivo. Lo statuto, firmato il 28 marzo a Milano, prevede che l’associazione promuova il valore della produzione musicale, prevalentemente autonoma e indipendente, della musica originale italiana dal vivo, per favorire il pluralismo della produzione culturale, e che salvaguardi e sviluppi la diffusione della musica senza esclusione di genere, con particolare attenzione al lavoro degli artisti in Italia e all’estero.

Tra i vari temi di discussione dedicati ai professionisti: esportazione e confronto con il mercato estero (tema trattato in un panel a cura di SIAE), legalità, sicurezza, il cambiamento del mercato dei live, social media marketing e promozione eventi, festival, sostenibilità e molto altro ancora. Al KeepOn Live Fest parteciperanno tutti gli stakeholder della filiera della musica live, le agenzie di booking avranno la possibilità diretta di presentare le novità dei loro roster alla platea dei direttori artistici dei live club, e i festival della KeepOn Festival Experience. Con le agenzie di booking anche promoters, tecnici, uffici stampa, direttori artistici, artisti e tutti i professionisti e appassionati.

Per il secondo anno consecutivo il Festival torna al Lanificio 159, storico polo creativo e contenitore di stimoli culturali della capitale che co-produce l’evento e per l’occasione apre tutti gli spazi.

KeepOn Live Fest quest’anno ha il patrocinio dalla FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, che oltre ad essere promotore dell’evento, organizzerà il panel di apertura del Fest su “Streaming e live: tra global e local” con al tavolo Enzo Mazza, CEO di FIMI, Francesco Del Maro, Managing Director di Music Experience.

LA PREMIAZIONE DELLA LIVE PARADE - Giovedì 13 settembre

La serata di Giovedì 13 settembre, sarà aperta al pubblico che avrà la possibilità di assistere alla premiazione della LIVE PARADE. La serata sarà presentata da Fabio Luzietti (Radio Sonica), Ketty Passa (Cantante e Deejay) e a fare gli onori di casa Martina Martorano (Lanificio Live e speaker Radio Sonica). Durante la serata verranno premiati i primi tre in graduatoria delle categorie Best Live, New Live e Best Performer. Tra le band presenti in queste classifiche ritireranno il premio durante la serata: Willie Peyote, Generic Animal, Andrea Laszlo De Simone, I Pinguini Tattici Nucleari, Dunk, Eugenio in via di gioia e I Cieli di Turner. Alcuni di loro eseguiranno performance esclusive, Andrea Laszlo De Simone e I Cieli di Turner si esibiranno live; Eugenio in via di gioia e Dunk invece ci allieteranno con uno showcase, infine Generic Animal intratterrà il pubblico con un live showcase. Dopo la premiazione si balla fino alle 2,00 del mattino al Lanificio159.

KEEPOFF - LA SERATA DI CHIUSURA - Venerdì 14 settembre
Per concludere in bellezza, Venerdì 14 settembre alle 21.30 tutti al KeepOFF, lo spin-off del KeepOn Live Fest 2018, presso The Yellow (via Palestro 51, Roma), il fulcro di YellowSquare, uno spazio multifunzionale che ha ridefinito il concetto tradizionale di ostello, creando una realtà dinamica e creativa dedicata ai giovani viaggiatori. Una serata gratuita aperta a tutti dove i protagonisti indiscussi saranno gli artisti seguiti dagli associati di KeepOn che si esibiranno in showcases speciali.

Tutto il programma su: http://www.keeponlive.com/live-fest/




 Articolo letto 1034 volte


Pagina stampabile