Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•16/02 - Randevu - Omonimo (Bassa Fedeltà rec.), la rivoluzione dolce del rock continua
•16/02 - Dogmate Dual (Music Up Records Studio/Murdher Records/Riccardo Rosini Management) – A noi interessa menare…
•15/02 - No regrets - Frances P tra soul e R&B con un pensiero a Janis Joplin
(altre »)
 
 Comunicati
•16/02 - I Sudoku Killer di Caterina Palazzi presentano Asperger al Klang di Roma
•14/02 - Gli Uncledog tornano con Passion Obsession
•14/02 - Pierdavide Carone e Dear Jack sabato 16 febbraio a Gulp Music
(altre »)
 
 Rumours
•14/02 - Einar, il 15 febbraio esce Parole Nuove
•14/02 - I milanesi Thema in gara al Festival Internacional de la Canción de San Francisco in Cile
•14/02 - Superstar, il nuovo brano di Clara Marvulli ossia Clara Marv, produzione griffata Honiro Ent ..
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 21/09/2018 alle 14:44:34
Mark Knopfler: in attesa del nono album solista, da oggi in radio Good on you Son
di Manuela Ippolito Giardi
E' in radio il nuovo singolo intitolato Good on you son che anticipa l’album di inediti Down the Road Wherever, prodotto dallo stesso con il fedele Guy Fletcher: e' stato registrato presso i British Grove Studios di Londra.

E' in radio il nuovo singolo intitolato Good on you son che anticipa l’album di inediti Down the Road Wherever, prodotto dallo stesso con il fedele Guy Fletcher: e' stato registrato presso i British Grove Studios di Londra.

Il nono album solista di Mark Knopfler uscirà il 16 Novembre con 14 canzoni ispirate a molti temi e momenti differenti: gli albori della sua carriera a Deptford con i Dire Straits, un tifoso di calcio girovago perso in un'altra città, le pulsioni di un musicista che torna verso casa facendo autostop in mezzo alla neve e un uomo a corto di tempo nel ristorante trasandato del posto. Mark ha uno sguardo poetico nel rappresentare i dettagli che pervadono le canzoni con la sua psicogeografia unica – Where the Delta meets the Tyne e il suo timbro caldo con accento del Tyneside, insieme alla sua chitarra melodica e veloce, lasciano senza fiato come sempre.

Down The Road Wherever è stato prodotto da Knopfler e Guy Fletcher, ed è stato registrato presso i British Grove Studios di London. La band include Mark Knopfler alle chitarre, Jim Cox e Guy Fletcher alle tastiere, Nigel Hitchcock al sassofono, Tom Walsh alla tromba, John McCusker al violino, Mike McGoldrick al flauto e al flauto celtico, Glenn Worf al basso, Ian ‘Ianto’ Thomas alla batteria e Danny Cummings alle percussioni. Anche Richard Bennett e Robbie McIntosh hanno contributo alla chitarra e Trevor Mires al trombone. Imelda May, Kris Drever, Lance Ellington, Beverley Skeete e Katie Kissoon ai cori di sottofondo. Tutte le canzoni sono state scritte da Mark Knopfler tranne Just A Boy Away From Home, scritta in collaborazione con Rodgers e Hammerstein, poiché la canzone riprende una parte di You’ll Never Walk Alone per raccontare la storia di un tifoso del Liverpool che vaga solo per la strade vuote di Newcastle dopo mezzanotte.

Mark Knopfler ha pubblicato otto album da solista, registrato Neck And Neck con l'asso della chitarra Chet Atkins e collaborato con Emmylou Harris per ‘All The Roadrunning’. Ha composto le colonne sonore di ‘Local Hero’, ‘The Princess Bride’ e ‘Altamira’. Oltre i propri album, Knopfler ha prodotto album anche per Bob Dylan e Randy Newman, per citarne alcuni. Nel 1999 Knopfler ha ricevuto il titolo onorifico di OBE e nel 2012 gli è stato conferito il prestigioso Lifetime Achievement Award agli Ivor Novellos.






 Articolo letto 1233 volte


Pagina stampabile