Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
•18/02 - Progetto Panico: Universo n.6
•18/02 - Earth to Ashes Earth to Ashes (autoproduzione) – Una bella rinconferma…
(altre »)
 
 Comunicati
•19/02 - Caba#Lo.Co & Cinici Sapori, rassegna di cabaret musicale al Circolo Arci di Osnago dal 23 Febbraio al 13 Aprile 2019
•18/02 - Jova Beach Party, attivato il tavolo tecnico tra Guardia Costiera e WWF
•18/02 - AIR - Artisti in Residenza il 18 febbraio all'Auditorium di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/02 - Tufello World Festival: il 22 Febbraio concerto di Ousmane Coulibaly
•18/02 - Mahmood vince anche il Festival della stampa e del media
•18/02 - La tribute band sui Nirvana piu' famosa negli States a Marzo in tour in Italia
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 09/10/2018 alle 14:10:44
Ambrogio Sparagna, il 13 ottobre all'Auditorium di Roma con l'Ottobrata Romana
di Manuela Ippolito Giardi
L'undicesima edizione dell'Ottobrata Romana, programma sabato 13 ottobre, alle ore 21, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, presenta un progetto originale di Ambrogio Sparagna con l'Orchestra Popolare Italiana e il Coro Popolare diretto da Anna

L'undicesima edizione dell'Ottobrata Romana, programma sabato 13 ottobre, alle ore 21, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, presenta un progetto originale di Ambrogio Sparagna con l'Orchestra Popolare Italiana e il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni.

Il progetto si caratterizza per un'originale produzione dedicata alla grande tradizione della poesia popolare attraverso la prima esecuzione di Beddapoesia che ha come protagonista Mario Incudine, grande interprete del canto popolare siciliano e straordinario solista dell'Orchestra Popolare Italiana. Lo spettacolo propone una preziosa selezione di canti di grande suggestione, alcuni dei quali sono stati tratti dalle più importanti raccolte ottocentesche, tra cui quelle di Lionardo Vigo,(1799–1879), Giuseppe Pitrè (1841-1916) e di Salvatore Salomone Marino (1847- 1916). Attraverso un lungo e appassionato lavoro di ricerca etnomusicologica, Ambrogio Sparagna ha scelto alcune piccole gemme di questo straordinario patrimonio poetico, in alcuni casi li ha adattati in forma strofica, elaborandoli musicalmente attraverso un originale lavoro di riproposizione.

Mario Incudine li reinterpreta esaltandone la loro antica bellezza originaria grazie alla maturità ed espressività della sua straordinaria vocalità, così intensa e drammatica. Un progetto originale che attraversa la grande tradizione della poesia popolare siciliana, un “corpus” straordinario ancora largamente diffuso, che, grazie alla sua originaria forza espressiva e alle sue strutture poetiche, ha fortemente caratterizzato la storia della cultura popolare italiana. Insieme al Coro e all'Orchestra Popolare Italiana, Incudine ci trascina in un viaggio avvincente tra immagini e paesaggi sonori di una Sicilia affascinante, dove vive ancora l'eco di antiche storie e leggende popolari. Una terra di rara bellezza e di passioni struggenti, come testimonia anche l'intensa ballata di Ignazio Buttitta(1899–1997) sulla strage di Portella della Ginestra del 1 maggio 1947.

Dal prossimo 15 ottobre il Tour in Brasile di Ambrogio Sparagna & Orchestra Popolare Italiana! Il viaggio toccherà alcune delle più importanti città brasiliane (Brasilia, Porto Alegre, San Paolo, Belo Horizonte). L’interesse verso la musica tradizionale italiana e in particolare il repertorio di pizziche e tarantelle, è dimostrato dall’interesse ricevuto da parte delle Istituzioni Italiane presenti nel paese, nei confronti di questa proposta di spettacolo.

Ingresso – 15 € / Ridotto – 12 €
Info e prenotazioni – press@finisterre.it





 Articolo letto 1559 volte


Pagina stampabile