Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•16/02 - Randevu - Omonimo (Bassa Fedeltà rec.), la rivoluzione dolce del rock continua
•16/02 - Dogmate Dual (Music Up Records Studio/Murdher Records/Riccardo Rosini Management) – A noi interessa menare…
•15/02 - No regrets - Frances P tra soul e R&B con un pensiero a Janis Joplin
(altre »)
 
 Comunicati
•16/02 - I Sudoku Killer di Caterina Palazzi presentano Asperger al Klang di Roma
•14/02 - Gli Uncledog tornano con Passion Obsession
•14/02 - Pierdavide Carone e Dear Jack sabato 16 febbraio a Gulp Music
(altre »)
 
 Rumours
•14/02 - Einar, il 15 febbraio esce Parole Nuove
•14/02 - I milanesi Thema in gara al Festival Internacional de la Canción de San Francisco in Cile
•14/02 - Superstar, il nuovo brano di Clara Marvulli ossia Clara Marv, produzione griffata Honiro Ent ..
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 09/10/2018 alle 16:12:24
Maria Cristina Zoppa porta EraOra - Il lato C della musica su Rai Italia
di Manuela Ippolito Giardi
Grande novità per Rai Radio Live: da martedì 9 ottobre (in momenti differenti in base al fuso di Africa, Asia, America, Australia), “EraOra - Il lato C della musica”, programma condotto da Maria Cristina Zoppa, approda in televisione.

Grande novità per Rai Radio Live: da martedì 9 ottobre (in momenti differenti in base al fuso di Africa, Asia, America, Australia), “EraOra - Il lato C della musica”, programma condotto da Maria Cristina Zoppa (nella foto di Melania Stricchiolo), approda in televisione.

Grazie a una collaborazione con Rai Italia, ogni martedì e ogni giovedì, all’interno della trasmissione “L’Italia con voi”, verrà aperta una finestra dedicata alla musica, con interviste ai grandi artisti e alle nuove realtà del panorama musicale italiano. Dal Cd al Concerto: dallo studio di registrazione al backstage dei live per raccontare come un progetto discografico si concretizzi in un Tour. Scelte musicali, scalette, foto dal backstage: la cultura e l’industria musicale raccontate tra le pieghe del grande lavoro che porta poi ai prodotti diffusi in tutto il mondo.

“L’Italia con voi” è il nuovo contenitore giornaliero che Rai Italia produrrà da settembre 2018 a giugno 2019. Sarà la naturale evoluzione di “Community”. Tanti gli ospiti in studio con i grandi volti della scena televisiva italiana e non solo, dello spettacolo e della cultura. E’ previsto un potenziamento della sezione dedicata alla promozione della lingua italiana. Non mancheranno spazi specifici e rubriche di servizio, utili a dare risposte anche pratiche alle domande dei connazionali che vivono all’estero. “L’Italia con voi” si propone perciò come programma di informazione, intrattenimento, servizio. Punta ad attivare una comunicazione “calda” tra l’Italia e le varie comunità fuori dei nostri confini. L’obiettivo è quello di instaurare un rapporto ancora più stretto con la grande audience degli italiani all’estero, anche attraverso l’uso dei social e una virtuosa commistione con tutti i nuovi media. “EraOra-Il lato C della musica” sarà una rubrica che ha operato la scelta di non portare solo i nomi degli artisti italiani già conosciuti all’estero, ma anche le nuove realtà emergenti della nostra musica. Per la puntata di esordio, l’ospite di Maria Cristina Zoppa sarà Caparezza, che proprio quel giorno festeggia il suo compleanno. Nelle puntate successive, si possono già anticipare alcuni nomi: il nuovo progetto-album di Irene Grandi & Pastis; la musica indipendente con The Zen Circus e Mauro Ermanno Giovanardi; le nuove leve che viaggiano tra club e grandi palazzetti Ultimo, Diodato e Kutso; e nomi già noti e affermati come Edoardo Bennato, Tiromancino e Marcella Bella.






 Articolo letto 1439 volte


Pagina stampabile