Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
•19/04 - Festival Popolare Italiano, dal 25 aprile al Teatro Villa Pamphilj a Roma
•19/04 - Achille Lauro sabato 20 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•23/04 - Emma Muscat e Biondo insieme in Avec Moi
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
•17/04 - Campusband 4 Musica e Matematica con Mogol, Mussida e Lavezzi
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 26/10/2018 alle 15:42:24
Le Parole del Dolore a Montepulciano (Siena): nella mattina di Sabato 10 Novembre tra rock e Mario Luzi, tra cannabis terapeutica e medicina narrativa
di Shpresa Tulekul
Il congresso nazionale dell’onlus Vincere il dolore con interventi scientifici, ma anche con riflessioni sull’organizzazione della rete del dolore in Toscana ed il libro Dolore No-Te .. SynchRock.

Il congresso nazionale dell’onlus Vincere il dolore con interventi scientifici, ma anche con riflessioni sull’organizzazione della rete del dolore in Toscana ed il libro Dolore No-Te .. SynchRock.

C’è una sigla che riunisce quei dottori che usano la musica per allietare, comunicare, confrontarsi: si tratta di M&M (Medici e Musica) ed a loro il compito di creare degli intermezzi tra una relazione e l’altra. Presenta l’evento (nei panni di un direttore d’orchestra) il nostro diretur Giancarlo Passarella, tra l’altro poi coinvolto a livello letterario...

Ma partiamo con l’analisi del Programma Scientifico, confermando che la segreteria organizzativa del congresso è curata dalla fiorentina F.I.M.O.:
- 08.45 Saluti dell’Autorità
- 09.00 “A NOTTOLA” di Mario Luzi, recita Stelio Alvino
- 09.15 Introduzione musicale degli M&M (Medici e Musica)
- 09.25 Benvenuto ai partecipanti - conduce il giornalista Giancarlo Passarella
- 09.30 Il trattamento del dolore in Toscana – la legge 38, relazione di Salvatore Criscuolo e Renato Vellucci
- 10.00 Reading da “Con molta cura” di Severino Cesari, voci di Stelio Alvino e Sandra Fuccelli
- 10.30 L’organizzazione della rete del dolore in Toscana, relazione di Pasquale D’Onofrio
- 10.45 Intervento musicale degli M&M (Medici e Musica) + - Interventi teatrali da parte della Compagnia dell’Ospedale Palagi IOT
- 11.40 Cannabis Terapeutica, relazione a cura di Paolo Scarsella
- 11.50 Interventi di Medicina Narrativa con Stefania Polvani, Anna Paola Pecci e Domenico Gioffrè.

Da un punto di vista musicale, il gruppo M&M (Medici e Musica) proporrà i seguenti brani
- Ho conosciuto il dolore (Roberto Vecchioni)
- Healing is Your hands (Christy Nockels)
- Il giorno di dolore che uno ha (Luciano Ligabue)
- Have you ever seen the rain (Creedence Clearwater Revival)
- A muso duro (Pierangiolo Bertoli)
- Nessun Dolore (Lucio Battisti)
- I Feel Good (James Brown)
- The Healing Game (Van Morrison)

Questo il calendario di massima, ma è assai probabile che Sabato 10 Novembre a Montepulciano ci saranno un paio di sorprese. La prima dovrebbero essere (fresche di stampa) le prime copie del libro Dolore No-te .. SynchRock in cui Giancarlo Passarella ha intervistato personaggi del mondo culturale (attori, cantanti, sceneggiatori, scrittori..) sul rapporto tra le loro fasi dolorose e la creatività che contraddistingue la loro vita, artistica e non. Il libro è il seguito del precedente Dolore No-te di quattro anni fa, ma da questo si nota una evoluzione: infatti nel nuovo libro ci saranno anche le relazioni su 7 convegni (svoltosi appunto negli ultimi 4 anni) dove l’onlus Vincere il dolore ha illustrato la sua attività, evidenziando anche la bontà della sincronicità da Jung a Sting, dalle applicazioni nella vita normale ai risvolti medici.

E la seconda sorpresa? Forse uno degli intervistati per Dolore No-te .. SynchRock salirà sul palco del Teatro Poliziano per raccontare quella che è stata la sua esperienza in questa stretta relazione tra dolore e creatività.

Riguardo alla giornata di Sabato 10 Novembre, l'evento aperto alla cittadinanza e non solo al mondo medico. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. E' gradita la prenotazione online: è possibile prenotare online entro il 3 Novembre..






 Articolo letto 1512 volte


Pagina stampabile