Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•20/03 - Andrea Andrillo: Uomini, bestie ed eroi
•20/03 - St. Madness Bloodlustcapades (autoproduzione - promo) – Heavy Metal Heavy Metal
•19/03 - Soul Island: Shards
(altre »)
 
 Comunicati
•20/03 - La cantautrice ternana Daria pubblica il nuovo singolo Prima di Partire, definita una ballad rock ....
•19/03 - Noa, il nuovo album è prodotto da Quincy Jones
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
(altre »)
 
 Rumours
•20/03 - Sfera Ebbasta, ad aprile i genitori entrano gratis ai concerti
•19/03 - Morgan apre la rassegna A tu per tu con...al Teatro Golden di Roma
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
(altre »)
Editoriale
Pubblicato il 29/10/2018 alle 11:27:45
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
di Giancarlo Passarella
In Persidera la GEDI (ex Gruppo L’Espresso) possiede il 30% delle azioni, mentre il rimanente 70% e' di Telecom Italia: l'idea e' di cedere a I Squared per 250 milioni di euro i 5 mux del network.

In Persidera la GEDI (ex Gruppo L’Espresso) possiede il 30% delle azioni, mentre il rimanente 70% e' di Telecom Italia: l'idea e' di cedere a I Squared per 250 milioni di euro i 5 mux del network.

Improvvisamente non è che sono diventato uno speculatore o profondo conoscitore di come il digitale sia campo di battaglia di multinazionali, fondi di investimento o altre figure che si muovo nella Borsa..!

Sto solo tenendo gli occhi aperti per capire se conviene continuare a sperare in un futuro più roseo per noi che guardiamo ancora la televisione o timidamente prendiamo un tablet per recuperare una trasmissione che ci siamo persi: qualche streaming è ovvio l'abbiamo visto, ma non ne siamo ancora avvezzi ..

Ma ritorniamo alla notizia del cda di Persidera che si riunisce. Oltre all'offerta di 250 milioni di I Squared, c'è quella di Rai Way che dovrebbe essere sui 200 milioni per la sola infrastruttura: infatti va tenuto conto dei diritti d’uso del digitale terrestre, valutati 100 mln di euro che però Rai non potrebbe acquisire perché è già al limite di quello che le consente la normativa di legge vigente sul fronte mux. Quello che a me interessa ora, è richiamare la vostra attenzione su queste grandi manovre ed ipotizzare (con un pò di anticipo) quale sarà il panorama futuro del digitale terrestre: avremo questa imponente rottamazione di un sacco di canali regionali? L'asta 5G porterà alla fine delle tv a favore della telefonia?

Quien sabe, ma voi tenete l'occhio vivo.. come diceva il Commissario Manara nella bella serie tv del 2009, diretta da Davide Marengo.






 Articolo letto 2550 volte


Pagina stampabile