Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•13/11 - Silvano Piari ed il mondo delle discoteche, ma anche quello de La Galleria del Disco a Firenze ..
•10/11 - Tytus: heavy rock friulano, corposo e nobile
•07/11 - Intervista a Marcello Mautone, il cantante dei Blugrana … per superare il piattume della discografia italiana.
(altre »)
 
 Recensioni
•19/11 - Eric Bibb: nuovo doppio album
•18/11 - Il perugino Massimiliano Barulli, folgorato dai Guns' n Roses, studioso dei gruppi che omaggiano le rockstar famose ..
•17/11 - Mumble Rumble – Insidious Inside (Latlantide/Edel) Bologna non è mai banale
(altre »)
 
 Comunicati
•18/11 - River (Antologia di un viaggio), opera inedita di teatro-canzone, scritta da Davide Ceddia dei CamilloRe' ..
•17/11 - Un giorno storico è il nuovo singolo di Giulio Casale
•17/11 - Il concerto di Natale? Tradizionale e solidale: a Milano si inizia il 18 Novembre ..
(altre »)
 
 Rumours
•18/11 - Pippo Pollina torna in Italia con Cento Chimere Solo Tour 2018
•17/11 - Steve Wynn e Chris Cacavas a Le Mura di Roma con Graziano Romani e Rodrigo D'Erasmo
•16/11 - Chris Cornell, in un box l'eredità artistica del rocker
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 11/11/2018 alle 15:05:44
12 Novembre: nel ricordo della strage di italiani a Nassyria, il disco Mister (An Nassirya) ritorna protagonista ..
di Giancarlo Passarella
Scritta ed interpretata Marco Domenico Lai (come carabiniere era presente in Iraq), il brano su un cd singolo (senza scopo di lucro) edito dalla nostra U.d.U. Records: ad Alghero una serata benefica con Marco Baroni ed Alberto Bertoli.

Scritta ed interpretata Marco Domenico Lai (come carabiniere era presente in Iraq), il brano su un cd singolo (senza scopo di lucro) edito dalla nostra U.d.U. Records: ad Alghero una serata benefica con Marco Baroni ed Alberto Bertoli.

Lodevole iniziativa quella messa in piedi per il 15 Dicembre nella città sarda pro attività umanitaria dell'associazione di Efisio Ganau: molti i musicisti presenti, tra cui Marco Baroni ed Alberto Bertoli.

Facendo riferimento alla ricorrenza della strage di Nassyria, per ricordare le persone cadute nel corso di una missione in Iraq e quindi collegandoci alla nascita del canzone Mister, sarà protagonista in occasione di una serata benefica ad Alghero il 15 Dicembre, a favore di un associazione benefica denominata Prodo, presieduta da Efisio Ganau: detta associazione si occupa di sostenere alcune famiglie che gravano in difficoltà economica, distribuendo cibo e vestiario. Prodo dispone sia di un punto per la distribuzione, dove collaborano alcune persone, qualche volta portando il cibo direttamente presso le abitazioni dei bisognosi..

Ho chiesto proprio a Marco Domenico Lai di raccontarci qualcosa di più sulla loro attività e mi ha detto che di solito il cibo ..in genere lo portano a casa a chi gli richiede tale servizio, poiché si vergogna di andare nel punto di distribuzione oppure perché abitano fuori dal centro abitato..

Con il ricavato della serata, sarà sostenuta una signora algherese, madre di 6 figli, disoccupata e che l'associazione Prodo, sostiene da diverso tempo, appunto per le condizioni precarie che versa la famiglia.. Nella serata del 15 Dicembre, Marco Domenico Lai riveste il ruolo di direttore artistico e sarà emozionato, visto che Alghero è la sua città natale: sicuramente si esibirà come artista, in compagnia di Marco Baroni ed Alberto Bertoli e sono attesi altri artisti provenienti da tutta la Sardegna.



Marco Domenico Lai nel 2004 (rientrato dalla missione di pace in Iraq) ha scritto la canzone Mister (An Nassirya), dove il narratore evidenzia principalmente la povertà nel mondo (dove nel 2000 ci sono bambini che muoiono perché non hanno acqua potabile da bere), la cecità delle dittature e il valoroso sacrificio di chi si adopera per soccorrere questi popoli martoriati dai regimi, ricordando i caduti del 12 Novembre a Nassyria, dove nell’attentato sono deceduti 19 Italiani tra cui Carabinieri, militari dell’esercito, un civile italiano e alcuni civili iracheni.






 Articolo letto 401 volte


Pagina stampabile