Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
•18/02 - Progetto Panico: Universo n.6
•18/02 - Earth to Ashes Earth to Ashes (autoproduzione) – Una bella rinconferma…
(altre »)
 
 Comunicati
•19/02 - Caba#Lo.Co & Cinici Sapori, rassegna di cabaret musicale al Circolo Arci di Osnago dal 23 Febbraio al 13 Aprile 2019
•18/02 - Jova Beach Party, attivato il tavolo tecnico tra Guardia Costiera e WWF
•18/02 - AIR - Artisti in Residenza il 18 febbraio all'Auditorium di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/02 - Tufello World Festival: il 22 Febbraio concerto di Ousmane Coulibaly
•18/02 - Mahmood vince anche il Festival della stampa e del media
•18/02 - La tribute band sui Nirvana piu' famosa negli States a Marzo in tour in Italia
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 19/11/2018 alle 09:53:16
Eric Bibb: nuovo doppio album
di Alessandro Hellmann
Il blues senza confini e senza misura di "Global Griot"

Il doppio CD "Global Griot", pubblicato il 26 ottobre scorso da Stony Plain, è ad oggi l’opera più ambiziosa del prolifico bluesman newyorkese.
Registrato in diversi studi sparsi per il mondo con il fondamentale contributo di polistrumentisti africani (Habib Koité, Solo Cissokho), che offrono a piene mani spezie e colori, l’album cerca di riconnettere la musica nera alle sue radici in termini di suono e di contenuti, mettendo in primo piano - spesso in maniera un po’ didascalica e prosaica - le istanze sociali care a Bibb.
Poi, certo, Bibb non è Paul Simon, pertanto "Global Griot" non è "Graceland", così l'esito finisce col mettere in luce tutta la distanza che intercorre tra l’arte e il pur nobile artigianato.

 Articolo letto 1038 volte


Pagina stampabile