Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•23/04 - Cranberries, In The End l'ottavo e ultimo album
•23/04 - Piero Pelù a novembre in tour con i Bandisos
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
(altre »)
 
 Rumours
•23/04 - Vinicio Capossela on air Il povero Cristo
•23/04 - Emma Muscat e Biondo insieme in Avec Moi
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 25/11/2018 alle 18:50:41
La Polonia vince lo Junior Eurovision Song Contest
di Manuela Ippolito Giardi
Alla Polonia, rappresentata dalla cantante Roksana Węgiel, con la canzone “Anyone I want to be”, l’edizione 2018 dello Junior Eurovision Song Contest 2018, la più importante competizione dedicata ai giovani artisti di tutta Europa.

Alla Polonia, rappresentata dalla cantante Roksana Węgiel, con la canzone “Anyone I want to be”, l’edizione 2018 dello Junior Eurovision Song Contest 2018, la più importante competizione dedicata ai giovani artisti di tutta Europa.

Al secondo posto la Francia, mentre al terzo si è classificata l’Australia. Venti le nazioni in gara.

L’Italia, in gara con i giovani cantanti Marco Boni e Melissa Di Pasca, si è classificata al settimo posto con 151 punti.

La manifestazione, che si è svolta oggi a Minsk (Bielorussia), è stata trasmessa in diretta da Rai Gulp, Canale della direzione Rai Ragazzi che da cinque anni cura il progetto editoriale e canoro. A commentare l’evento i conduttori Federica Carta e Mario Acampa che, dagli studi del Centro di produzione Rai di Torino, hanno interagito con il pubblico a casa: migliaia i messaggi, i commenti e like ricevuti sui social network di Rai Gulp con gli hashtag #JESC2018 e #LightUp, che sono stati subito tra i trend topic della giornata.

La Rai, dopo aver vinto nel 2014 con Vincenzo Cantiello e l’ottimo terzo posto ottenuto nel 2016 a Malta con Fiamma Boccia, ha presentato quest’anno l’inedito duo composto da Melissa Di Pasca, 10 anni, di Alassio (Savona), e Marco Boni, 14 anni, di Avezzano (L’Aquila) che hanno interpretato il brano “What Is Love” (arrangiato dal maestro Peppe Vessicchio e scritto da Franco Fasano, Mario Gardini, Marco Iardella, Fabrizio Palaferri e dai due ragazzi).





 Articolo letto 1474 volte


Pagina stampabile