Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Marte - Metropolis in my head (Libellula) un rock rampante tutto al femminile
•20/02 - Stanza singola: l’album di debutto da solista di Franco126
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
(altre »)
 
 Comunicati
•21/02 - XVII Premio Fabrizio De Andrè, ecco i finalisti
•21/02 - Alex Ricci degli Apres La Classe: esce con il suo nuovo singolo decisamente di pop soul elettronico
•21/02 - Queen, il 23 e 24 febbraio programmazione speciale su VH1
(altre »)
 
 Rumours
•21/02 - Mahmood sabato 23 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/02 - La parte mancante, esce il disco di inediti di Francesco Di Giacomo
•20/02 - Noemi canta Vanoni nella soundtrack di Domani è un altro giorno
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 01/12/2018 alle 10:05:59
Le Scimmie sulla Luna - Terra! (La Rivolta Sound)- il rock nel dancefloor
di Silvio Mancinelli
Le Scimmie sulla Luna approdano sulla “Terra!”. No, non è un film di fantascienza o un libro di King, ma è il primo album delle Scimmie pugliesi, quartetto nato dalle ceneri dei Teenage Riot.

Le Scimmie sulla Luna approdano sulla “Terra”. No, non è un film di fantascienza o un libro di King, ma è il primo album delle Scimmie pugliesi, quartetto nato dalle ceneri dei Teenage Riot.

C'è sempre da imparare conoscendo nuove band. Per esempio le Scimmie in questione sono state prodotte da La Rivolta Sound ma con il sostegno di Puglia Sounds. Puglia Sounds è il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale nato nel 2010.

È il primo progetto pubblico in Italia che sviluppa azioni di sistema, interventi mirati, partnership e attività di promozione finalizzate a sostenere le componenti artistiche, professionali, imprenditoriali e istituzionali che concorrono alla produzione culturale del sud. Ogni tanto ne viene fuori che il Sud prova a investire i propri soldi diversamente e in questo caso fa bene.

Ma parliamo di questi animali. Il disco è composto da ben nove tracce, tutte strumentali. Avete presente i Calibro 35? Ecco l'impostazione è quella, ma il genere è totalmente diverso. Qui c'è un qualcosa di funk soprattutto, ma partendo dall'apertura dell'album c'è una band che mi fa pensare tanto a loro: i The Music. C'è quell'atteggiamento da discoteca che mi piaceva di quella band e ci sono quei suoni che servono per far ballare le persone in una discoteca.

Nonostante alcune tracce dovrebbero essere arricchite da alcuni suoni, “Sequencer” è una grande canzone, da suonare così o da mettere in mano a qualche dj per farla girare.

La tracklist

1) Sakyamuni (Mare del freddo)
2) Porno (Mare delle nubi)
3) Sequencer (Mare della pioggia)
4) Mammut (Oceano delle tempeste)
5) Livingston (Mare della crisi)
6) Isola (Mare della fecondità)
7) Onde (Mare della serenità)
8) Arcadia (Mare della tranquillità)
9) Segnali (Mare del nettare)





 Articolo letto 1105 volte


Pagina stampabile