Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dal 1 Gennaio 2019 sul digitale arriva la Tv Svizzera di Lingua Italiana
 

www.fanzine.net
 Interviste
•15/12 - Musica e parole, vedrai che ci salveranno: incontriamo Gioacchino Cottone dei Jack & The Starlighters ..
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
(altre »)
 
 Recensioni
•15/12 - Gianni Maroccolo - Alone vol.1 (Contempo records) la ricerca di nuovi linguaggi musicali
•14/12 - Isabella Benaglia - Thegiornalisti – Roma, Riccione, Pamplona e altri lidi (Arcana)
•14/12 - DOS Duo Onirico Sonoro – Jouer Et Danser (Filabusta)
(altre »)
 
 Comunicati
•16/12 - XXII Music Day Roma il 16 dicembre con Djivas, Dell'Orso, Pipitone e Kutso
•15/12 - Io vado a Genova, artisti uniti per la città di Genova
•15/12 - Martina Attili, pronto l'EP di debutto della rivelazione di X Factor 2018
(altre »)
 
 Rumours
•16/12 - Laura Pausini, oltre 25 mila fan a Milano
•16/12 - Il posto giusto di Ghita Casadei il 16 dicembre al Teatro Parioli
•15/12 - Stella Giorgi è Sopra una nuvola
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 01/12/2018 alle 10:05:59
Le Scimmie sulla Luna - Terra! (La Rivolta Sound)- il rock nel dancefloor
di Silvio Mancinelli
Le Scimmie sulla Luna approdano sulla “Terra!”. No, non è un film di fantascienza o un libro di King, ma è il primo album delle Scimmie pugliesi, quartetto nato dalle ceneri dei Teenage Riot.

Le Scimmie sulla Luna approdano sulla “Terra”. No, non è un film di fantascienza o un libro di King, ma è il primo album delle Scimmie pugliesi, quartetto nato dalle ceneri dei Teenage Riot.

C'è sempre da imparare conoscendo nuove band. Per esempio le Scimmie in questione sono state prodotte da La Rivolta Sound ma con il sostegno di Puglia Sounds. Puglia Sounds è il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale nato nel 2010.

È il primo progetto pubblico in Italia che sviluppa azioni di sistema, interventi mirati, partnership e attività di promozione finalizzate a sostenere le componenti artistiche, professionali, imprenditoriali e istituzionali che concorrono alla produzione culturale del sud. Ogni tanto ne viene fuori che il Sud prova a investire i propri soldi diversamente e in questo caso fa bene.

Ma parliamo di questi animali. Il disco è composto da ben nove tracce, tutte strumentali. Avete presente i Calibro 35? Ecco l'impostazione è quella, ma il genere è totalmente diverso. Qui c'è un qualcosa di funk soprattutto, ma partendo dall'apertura dell'album c'è una band che mi fa pensare tanto a loro: i The Music. C'è quell'atteggiamento da discoteca che mi piaceva di quella band e ci sono quei suoni che servono per far ballare le persone in una discoteca.

Nonostante alcune tracce dovrebbero essere arricchite da alcuni suoni, “Sequencer” è una grande canzone, da suonare così o da mettere in mano a qualche dj per farla girare.

La tracklist

1) Sakyamuni (Mare del freddo)
2) Porno (Mare delle nubi)
3) Sequencer (Mare della pioggia)
4) Mammut (Oceano delle tempeste)
5) Livingston (Mare della crisi)
6) Isola (Mare della fecondità)
7) Onde (Mare della serenità)
8) Arcadia (Mare della tranquillità)
9) Segnali (Mare del nettare)





 Articolo letto 273 volte


Pagina stampabile