Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•20/03 - Andrea Andrillo: Uomini, bestie ed eroi
•20/03 - St. Madness Bloodlustcapades (autoproduzione - promo) – Heavy Metal Heavy Metal
•19/03 - Soul Island: Shards
(altre »)
 
 Comunicati
•20/03 - La cantautrice ternana Daria pubblica il nuovo singolo Prima di Partire, definita una ballad rock ....
•19/03 - Noa, il nuovo album è prodotto da Quincy Jones
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
(altre »)
 
 Rumours
•20/03 - Sfera Ebbasta, ad aprile i genitori entrano gratis ai concerti
•19/03 - Morgan apre la rassegna A tu per tu con...al Teatro Golden di Roma
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 04/12/2018 alle 10:59:58
Polla caput mundi per la formazione di giovani cantanti e cantautori
di Sarah Viola
Sabato e Domenica l’associazione I due volti della Luna ha organizzato nel paese tra Campania e Basilicata un evento che fatto incontrare professionisti della musica italiana con ragazzi provenienti da diverse regioni.

Sabato e Domenica l’associazione I due volti della Luna ha organizzato nel paese tra Campania e Basilicata un evento che fatto incontrare professionisti della musica italiana con ragazzi provenienti da diverse regioni.

Definirla una accademia mi sembra riduttivo, così come parlare di semplici esibizioni davanti a chi la musica la costruisce e promuove: la loro esperienza a servizio dei più giovani.

Davvero intelligente aver diviso gli iscritti in due giornate, così da avere il tempo fisico per analizzare ciascun singolo artista: c’è stato così modo di parlare con ciascun ragazzo, ascoltare la sua esibizione dal vivo (magari anche ripetendola), sentire il parere dei vari “maestri”, non farsi assegnare alcun voto… perché a Polla non c’è stata una gara, ma un percorso da farsi assieme.

Tre dei ragazzi presenti si erano già ben comportati a Canto Italiano, festival che si è svolto a Milano: Veronica Dito, Velia Imparato e Gianluca Maltempo avevano seguito i suggerimenti dell’associazione I due volti della Luna (ossia Vittoria Benvenga e Gerry Costa) e dello staff di Pippolatic Music (ci riferiamo a Lorella Moretti e Luca Bechelli) e si erano iscritti al concorso milanese, così come altri 700 provenienti da tutta Italia. Ma i tre citati artisti a Milano hanno sbaragliato, conquistando il secondo, quarto e dodicesimo posto: a Polla a loro tre è stato perciò concesso un po' di spazio in più e diversi applausi calorosi ..

Il gran lavoro svolto dall’organizzazione (Vittoria Benvenga, Lorella Moretti e Gerry Costa) ha fatto trovare ai partecipanti una calda accoglienza, un ambiente professionale ma al contempo familiare: ogni ragazzo che ha partecipato allo stage ha avuto consigli e suggerimenti, dall’impostazione canora al tipo di respirazione, dal modo di presentarsi davanti al microfono al look. I più giovani avevano anche 9/12 anni (Giada Mastroianni, Eleonora Carlomagno, Noemi Chiaccho, Raffaele Grisolia, Nicole Santoro, Karola Alescio..), ma con una grinta e preparazione pari (se non a tratti superiore) di quelli più grandi: ciò significa che il dono che hanno avuto dalla nascita, è stato ben coltivato e ci sono margini di miglioramento. Statisticamente è interessante notare che l'età media dei partecipanti è stata sui 17 anni, poche le voci maschili e le artiste più omaggiate sono state Arisa e Mia Martini.

La parola che è è emersa forte in questi due giorni è stata studio: infatti l’invito che è stato fatto a tutti è stato proprio quello di non dormire sugli allori conquistati, ma di migliorarsi con un impegno costante. Ognuno dei relatori presenti ha infatti insistito su questo aspetto ed a questo punto è giusto dirvi anche chi erano questi professionisti, proponendoveli in stretto ordine alfabetico e con un link che vi porta direttamente alla loro attività…
- Luca Bechelli
- Alessandro Guardia
- Karmen Liguori
- Michele Muti
- Giancarlo Passarella




Particolarmente emozionante l’aiuto dato da Luca Bechelli, il quale si è speso nell’elargire suggerimenti dopo ogni esibizione, ma non l’ha fatto solo teoricamente, ma si è messo al piano per far sentire come poter subito migliorare il tutto.

Con ognuno dei giovani artisti ci saranno altre occasioni, sia collettive, ma anche singole: dato che l’associazione I due volti della Luna a Polla sta anche aprendo uno studio di registrazione, molti futuri passi potranno diventare anche un agognato disco o una registrazione professionale con cui gli artisti potranno coinvolgere il mondo della discografia. Sembra che il 2/3 Febbraio ci siano addirittura la registrazione di un videoclip, basato su una canzone che ha convinto all’unisono Luca Bechelli, Michele Muti e Giancarlo Passarella… una canzone presentata casualmente nella due giorni a Polla, mentre si svolgeva il pranzo. Già… perché mi stavo scordando di dirvi che per rendere ancora più solidale il lavoro svolto tra tutti i partecipanti, la pausa pranzo/cena è stata svolta nello stesso luogo, lo splendido agriturismo Il pozzo di Peppino, sede tra l’altro della squadra professionistica di ciclismo Meridiana..






 Articolo letto 1197 volte


Pagina stampabile