Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•18/03 - Spartan Warrior Hell to Pay (Pure Steel Records) – Il ritorno del guerriero spartano…
•17/03 - Jena Lu - Le dita nelle costole (I Dischi del Minollo), il rock acustico che nasce negli anni 90
•16/03 - Madrugada - Romea ((r)esisto) l'incontro tra funk, jazz e rap in un colpo solo
(altre »)
 
 Comunicati
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
•17/03 - Esce l'8 Aprile per MiaCameretta Records il quarto disco dei ravennati The Doormen
•14/03 - Sir Eliot Gardiner dirige l'orchestra di Santa Cecilia per i 150 anni dalla morte di Berlioz
(altre »)
 
 Rumours
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
•15/03 - Dimartino presenta Afrodite in tour, ultime date a Roma e Bologna
•14/03 - Jacopo Ferrazza presenta Theater in trio alla Casa del Jazz
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 06/12/2018 alle 16:54:53
La Siae favorevole al biglietto nominativo ai concerti
di Manuela Ippolito Giardi
Il direttore generale SIAE Gaetano Blandini è sorpreso delle dichiarazioni del presidente di Assomusica Vincenzo Spera sull’inefficacia del biglietto nominale contro il fenomeno del secondary ticketing, assolutamente prive di qualunque fondamento.

Il direttore generale SIAE Gaetano Blandini è sorpreso delle dichiarazioni del presidente di Assomusica Vincenzo Spera sull’inefficacia del biglietto nominale contro il fenomeno del secondary ticketing, assolutamente prive di qualunque fondamento.

Al contrario, SIAE ritiene che il biglietto nominativo sia uno degli efficaci strumenti di contrasto del fenomeno del secondary ticketing, a tutela del cittadino-utente, dell’erario dello Stato, ma anche della migliore tutela del diritto d’autore.

Più volte è stato ribadito che l’emendamento proposto dall’Onorevole Battelli è “speculare” ad una delle soluzioni tecniche proposte dalla Società Italiana degli Autori ed Editori, soluzioni illustrate nel documento depositato da SIAE alla Commissione VII della Camera dei Deputati “Indagine conoscitiva sulla bigliettazione dello spettacolo dal vivo” nell’audizione del 2 febbraio 2017.

SIAE conferma il massimo sostegno all’emendamento dell’Onorevole Battelli e auspica che diventi legge, anche se sarà poi necessario accelerare sulle modifiche tecniche in relazione alla più ampia normativa dei misuratori fiscali sulle quali Agenzia delle Entrate e SIAE stanno già lavorando.





 Articolo letto 1207 volte


Pagina stampabile