Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Marte - Metropolis in my head (Libellula) un rock rampante tutto al femminile
•20/02 - Stanza singola: l’album di debutto da solista di Franco126
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
(altre »)
 
 Comunicati
•21/02 - XVII Premio Fabrizio De Andrè, ecco i finalisti
•21/02 - Alex Ricci degli Apres La Classe: esce con il suo nuovo singolo decisamente di pop soul elettronico
•21/02 - Queen, il 23 e 24 febbraio programmazione speciale su VH1
(altre »)
 
 Rumours
•21/02 - Mahmood sabato 23 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/02 - La parte mancante, esce il disco di inediti di Francesco Di Giacomo
•20/02 - Noemi canta Vanoni nella soundtrack di Domani è un altro giorno
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 10/12/2018 alle 15:09:20
Siae sulla tragedia di Ancona: per noi la sicurezza delle persone è al primo posto ma non rientra nei nostri compiti
di Manuela Ippolito Giardi
“La normativa di legge non prevede che il rilascio delle licenze SIAE sia subordinato al controllo amministrativo delle licenze di Pubblica Sicurezza, adempimento quest’ultimo di esclusiva competenza degli organi di polizia” dichiara Gaetano Blandini

“La normativa di legge non prevede che il rilascio delle licenze SIAE sia subordinato al controllo amministrativo delle licenze di Pubblica Sicurezza, adempimento quest’ultimo di esclusiva competenza degli organi di polizia” dichiara il Direttore Generale SIAE, Gaetano Blandini, in risposta alle affermazioni del Vice Presidente del SILB, Antonio Flamini.

I tragici fatti di Corinaldo rimandano, però, ad una fattispecie diversa in quanto il locale disponeva delle necessarie autorizzazioni amministrative e sono in corso indagini per accertare che tutte le prescrizioni siano state correttamente rispettate.

Come è stato ribadito più volte in questi giorni, per SIAE la sicurezza delle persone è al primo posto e non può e non deve mai venire dopo il guadagno. Per questo la Società Italiana degli Autori ed Editori rivolge un invito alla collaborazione a tutte le associazioni, evitando polemiche o strumentalizzazioni, affinchè tragedie simili non si ripetano più.





 Articolo letto 893 volte


Pagina stampabile