Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Marte - Metropolis in my head (Libellula) un rock rampante tutto al femminile
•20/02 - Stanza singola: l’album di debutto da solista di Franco126
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
(altre »)
 
 Comunicati
•21/02 - XVII Premio Fabrizio De Andrè, ecco i finalisti
•21/02 - Alex Ricci degli Apres La Classe: esce con il suo nuovo singolo decisamente di pop soul elettronico
•21/02 - Queen, il 23 e 24 febbraio programmazione speciale su VH1
(altre »)
 
 Rumours
•21/02 - Mahmood sabato 23 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/02 - La parte mancante, esce il disco di inediti di Francesco Di Giacomo
•20/02 - Noemi canta Vanoni nella soundtrack di Domani è un altro giorno
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 28/12/2018 alle 13:41:15
A Emma Marrone il Premio nazionale Aldo Franco Pessina
di Manuela Ippolito Giardi
La cantante Emma Marrone è stata insignita del Premio nazionale Aldo Franco Pessina, promosso dall'A.I.G., l'Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù.

La cantante Emma Marrone è stata insignita del Premio nazionale Aldo Franco Pessina, promosso dall'A.I.G.

Si rinnovano, felicemente, i riconoscimenti per storia, ruolo e funzioni dell’Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù (attiva in Italia dal lontano 1945 per garantire mobilità, accoglienza, incontro, scambio e crescita culturale di giovani, studenti e famiglie, attraverso il viaggio “sostenibile”) che fanno seguito alla davvero ben riuscita celebrazione della IV Edizione del Premio Nazionale “Aldo Franco Pessina”, nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a Roma.

Premio dedicato al leggendario fondatore dell’AIG, in occasione del 73° anniversario della nascita dell’Associazione, con l’autorevole intervento del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, on. Vincenzo Spadafora, e la presenza di personalità del mondo istituzionale, civile, culturale e professionale italiano.

Graditissime, ecco giungere le belle dichiarazioni di Emma Marrone tra le più interessanti, originali e talentuose artiste del panorama musicale italiano grazie alla sua emozionante voce dal timbro graffiante e profondo. Emma ha da sempre grande attenzione per le cause solidali, l’impegno sociale e la beneficenza, che la vede attivissima su vari fronti.

Proprio questa sua sensibilità, questo amore verso il sociale, questo suo costante esempio di attenzione verso i meno fortunati, sono le ragioni dell’attribuzione del Premio Pessina, che la cantante ha accettato, sono sue parole: “apprezzandolo molto, onorata e felice, perché è bello ed importante il suo significato; come è significativa e suggestiva la scultura-pergamena-diario di bordo di M’horò, che ricorda e richiama il viaggio come momento fondamentale di esperienza e di crescita”.

Emma ha ringraziato AIG “per quello che fa, perché assicura a tutti, giovani, famiglie, studenti, la possibilità di viaggiare in comodità, in sicurezza e soprattutto in economia. Il viaggio, l’esperienza, migliorano la persona. E’ giusto, allora, dare questa possibilità ad ognuno, anche a chi non ha sostanziali risorse per permetterselo…”.

“Sono a fianco di AIG. Condividere idee, esperienze, culture diverse, è un fattore sostanziale di crescita - prosegue la cantante - e le persone hanno bisogno di qualcuno che per loro organizzi le migliori condizioni di accoglienza e mobilità: quello che fa benissimo l’AIG in Italia, e da tanto tempo. Da giovane ho viaggiato per Ostelli, ed è stato sempre bello, perché sono luoghi in cui si incontra, si chiacchera, si conosce, si condivide. Apprezzo molto il Premio e il pensiero di Aldo Franco Pessina”.

Nel corso della consegna del Premio, il Segretario Nazionale dell’AIG Carmelo Lentino ha ringraziato l’artista “per l’impegno sociale e per la positiva testimonianza che, anche attraverso la sua musica, fa giungere ai giovani un messaggio di grande sensibilità, con uno sguardo sul concreto della vita di ogni giorno”.

Tra i messaggi arrivati dalle Istituzioni, quello della Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberto Casellati, con cui riconosce ad AIG il “solerte impegno profuso nella valorizzazione di un settore fondamentale come quello del turismo giovanile”. Quello dello stesso Vincenzo Spadafora, che così ha postato sul suo profilo pubblico: “più che la meta, bisogna sapere apprezzare il viaggio. Questo è il leitmotiv che mi ha sempre accompagnato e suppongo sia anche quello di milioni di giovani che quotidianamente visitano le bellezze del nostro Paese. Per questa ragione ho deciso di partecipare al Premio ‘Aldo Franco Pessina’, organizzato dall’Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù. Ritengo infatti che sia compito dello Stato salvaguardare quei presidi fisici, come gli ostelli e gli alberghi per la Gioventù, che organizzano sui territori momenti di socialità importanti, favorendo anche un dialogo tra i ragazzi di diverse nazioni. Insieme riusciremo a costruire un percorso nell'interesse dei giovani, nel segno dello sviluppo turistico ed economico dell’Italia, in modo da poter valorizzare sempre di più quel grande tesoro di meraviglie artistiche e culturali del nostro Paese”.





 Articolo letto 779 volte


Pagina stampabile