Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Marte - Metropolis in my head (Libellula) un rock rampante tutto al femminile
•20/02 - Stanza singola: l’album di debutto da solista di Franco126
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
(altre »)
 
 Comunicati
•21/02 - XVII Premio Fabrizio De Andrè, ecco i finalisti
•21/02 - Alex Ricci degli Apres La Classe: esce con il suo nuovo singolo decisamente di pop soul elettronico
•21/02 - Queen, il 23 e 24 febbraio programmazione speciale su VH1
(altre »)
 
 Rumours
•21/02 - Mahmood sabato 23 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/02 - La parte mancante, esce il disco di inediti di Francesco Di Giacomo
•20/02 - Noemi canta Vanoni nella soundtrack di Domani è un altro giorno
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 31/12/2018 alle 11:28:37
Domenica 13 Gennaio a Bologna uno show con 30 giovani cantanti per sostenere l’onlus Fa.ne.p. Associazione Famiglie Neurologia Pediatrica
di Giancarlo Passarella
L'evento si intitola Una canzone per un sorriso: la location e’ prestigiosa, perche’ al Teatro delle Celebrazioni si fermano i tour di artisti noti, da Carmen Consoli ai Tiromancino, da Daniele Silvestri a Roberto Vecchioni.

L'evento si intitola Una canzone per un sorriso: la location e’ prestigiosa, perche’ al Teatro delle Celebrazioni si fermano i tour di artisti noti, da Carmen Consoli ai Tiromancino, da Daniele Silvestri a Roberto Vecchioni.

Oltre al divertimento, Domenica 13 Gennaio sarà importante focalizzare il motivo perché stare vicini ad una importante onlus con Fa.ne.p., la quale da 35 anni è al fianco dei bambini e delle loro famiglie. Eleonora Stavar è la coordinatrice dell'evento bolognese.

Statisticamente oltre 20 tra medici e psicologi (con circa 100 volontari) prestano la loro opera sostenuti da Fa.ne.p.: l’esperienza consolidata negli anni e il costante aggiornamento del personale medico – psicologico garantiscono l’eccellente professionalità del servizio. Ovviamente l’onlus ha attivato il 5 x 1000, ma ritrovarsi all’evento al Teatro delle Celebrazioni è un momento conviviale ed al contempo sociale: il ricavato dell’evento (offerta minima 15 euro), organizzato da Fa.ne.p. e Eleonora Stavar sarà interamente devoluto all’ onlus che (operando dal 1983 nell’ospedale G. Gozzadini di Bologna), ha assunto un ruolo di eccellenza nella ricerca, cura e volontariato della neuropsichiatria infantile a sostegno dei bambini e delle loro famiglie.

Quello che mi piace della loro locandina è la scritta Lo spettacolo canoro dei bambini per i bambini, segno che il target che si vuole coinvolgere è quello delle nuove generazioni, perché a loro andrà i benefici di una Fa.ne.p. ancora più organizzata nel fornire consulenze e servizi.

Appuntamento dunque in via Saragozza 234, presso il Teatro Celebrazioni, alle ore 20,30 di Domenica 13 Gennaio 2019: lo spettacolo Una canzone per un sorriso (con la direzione artistica e musicale di Fabrizio Berlincioni) vedrà impegnati 30 giovani talenti provenienti da tutta l’Italia ed alcuni hanno già partecipato ad importanti manifestazioni canore e anche a talent televisivi di successo come Io Canto, Ti Lascio Una Canzone e Sanremo Young. Speriamo di sapere presto altre notizie importanti, tipo chi lo presenta e quale canzoni i bambini stanno preparando in questo momento, ma anche chi sono i media partner dello spettacolo o se ci saranno ospiti importanti: musicalmente avremo remake di evergreen storici o qualcuno si cimenterà nel trap o altri fenomeni di moda?

Nella sua mission la Onlus Fa.ne.p, oltre ad aver già supportato nel loro percorso di ospedalizzazione più di 150.000 bambini e ragazzi, annovera fra le sue tante iniziative benefiche anche le Missioni del Sorriso con le quali i suoi volontari portano una speranza all’interno di case di riposo, orfanotrofi e zone disagiate, così come da ultimo quella di Amatrice...







 Articolo letto 770 volte


Pagina stampabile