Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•18/02 - Progetto Panico: Universo n.6
•18/02 - Earth to Ashes Earth to Ashes (autoproduzione) – Una bella rinconferma…
•17/02 - Giulio Casale - Inexorable (Vrec, 2019) Un grande ritorno!!
(altre »)
 
 Comunicati
•19/02 - Caba#Lo.Co & Cinici Sapori, rassegna di cabaret musicale al Circolo Arci di Osnago dal 23 Febbraio al 13 Aprile 2019
•18/02 - Jova Beach Party, attivato il tavolo tecnico tra Guardia Costiera e WWF
•18/02 - AIR - Artisti in Residenza il 18 febbraio all'Auditorium di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/02 - Tufello World Festival: il 22 Febbraio concerto di Ousmane Coulibaly
•18/02 - Mahmood vince anche il Festival della stampa e del media
•18/02 - La tribute band sui Nirvana piu' famosa negli States a Marzo in tour in Italia
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 16/01/2019 alle 10:04:39
The Cranberries, arriva l'ultimo disco
di Manuela Ippolito Giardi
Trent'anni dopo essersi formati a Limerick, in Irlanda, The Cranberries sono pronti a pubblicare il loro ottavo e ultimo album dal titolo "In The End".

Trent'anni dopo essersi formati a Limerick, in Irlanda (inizialmente come The Cranberry Saw Us), The Cranberries sono pronti a pubblicare il loro ottavo e ultimo album dal titolo "In The End".

Con Stephen Streetancora una volta in veste di produttore, il disco contiene undici tracce e chiude, in modo potente, una carriera notevole. Con l'annuncio dell'uscita dell'album, la band ha condiviso il primo singolo "All Over Now"- disponibile da oggi per le radio- brano che fonde melodie rock, alternative e pop, per offrire il classico suono dei Cranberries.

The Cranberries - Dolores O'Riordan, Noel Hogan, Mike Hogan e Fergal Lawler - sono emersi dalla scena pre-brit-pop dei primi anni '90, con il loro tratto distintivo di chitarre indie e il caratteristico stile vocale di Dolores - descritto da Melody Maker come "la voce di un santo intrappolato in un'arpa di vetro". La loro ascesa al successo mondiale fu a dir poco fulminea. Conosciuti dal grande pubblico per le loro ormai classiche canzoni 'Linger', 'Zombie' e 'Dreams', la band ha venduto oltre 40 milioni di album in tutto il mondo.

"In The End" può essere definito come una celebrazione e una potente testimonianza della vita e del lavoro creativo di Dolores e dei suoi fratelli in musica Noel, Mike e Fergal.

La genesi di "In The End" è iniziata a maggio 2017 mentre la band era in tour. Nell'inverno del 2017 Noel e Dolores avevano scritto e provinato le undici canzoni che sarebbero poi apparse nell'album.

"Dolores era così eccitata dalla prospettiva di fare questo disco e di tornare in tour per suonare le canzoni dal vivo", ricorda Noel.

Nel venire a patti con la tragica dipartita di Dolores, avvenuta il 15 gennaio 2018, Noel, Mike e Fergal hanno ascoltato le canzoni e, con il supporto della famiglia di Dolores, hanno voluto onorare la loro amica intima e collaboratrice, completando il disco.

"Sapevamo che questo doveva essere un grande disco, se non il migliore, uno dei migliori album che potevamo fare.” racconta Noel “La preoccupazione era di rischiare di distruggere l'eredità della band realizzando un album che non fosse all'altezza degli standard. Una volta passati in rassegna tutti i demo su cui Dolores ed io avevamo lavorato, abbiamo deciso che avevamo un album forte, e sapevamo che il farlo uscire sarebbe stata la cosa giusta e il modo migliore per onorare Dolores".

Con le canzoni a vari stadi di completamento, si sono rivolti a Stephen Street - che aveva prodotto quattro dei loro album precedenti, tra cui "Everybody Else Is Doing It So Why Can't We?" E "No Need Need To Argue", che ha trascorso quattro settimane in uno studio londinese per ricostruire i suoni attorno alla voce delle demo originali.

"E 'stato un dolce momento amaro. La gioia di registrare nuove tracce è sempre emozionante e una delle parti migliori dell'essere in una band. Alla fine di ogni giorno, in cui avevamo fatto le nostre parti, c'era un senso di tristezza, perchè sapevamo che Dolores non sarebbe stata li a lavorare sulla pista di quel giorno" ricorda Noel.

L'album è un forte addio dalla band ai loro fan, un tributo alla loro compagna di band e amica e, soprattutto, una raccolta di canzoni potenti che possono prendere il loro giusto posto nella discografia dei Cranberries.

Parlando del singolo e dell'album, la madre di Dolores ha detto: "Mi manca terribilmente, specialmente oggi, come a tutta la famiglia. Detto questo, non posso pensare ad un modo più appropriato per commemorare il primo anniversario della sua scomparsa e celebrare la sua vita di quello di annunciare al mondo l'uscita del suo album finale con la band. Era molto entusiasta di questo nuovo album e non vedeva l'ora che uscisse. Non ho dubbi che ora sia felice e che sarebbe lieta dell'annuncio di oggi. "

In The End – tracklisting
1. All Over Now
2. Lost
3. Wake Me When It's Over
4. A Place I Know
5. Catch Me If You Can
6. Got It
7. Illusion
8. Crazy Heart
9. Summer Song
10. The Pressure
11. In The End





 Articolo letto 280 volte


Pagina stampabile