Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•18/02 - Progetto Panico: Universo n.6
•18/02 - Earth to Ashes Earth to Ashes (autoproduzione) – Una bella rinconferma…
•17/02 - Giulio Casale - Inexorable (Vrec, 2019) Un grande ritorno!!
(altre »)
 
 Comunicati
•19/02 - Caba#Lo.Co & Cinici Sapori, rassegna di cabaret musicale al Circolo Arci di Osnago dal 23 Febbraio al 13 Aprile 2019
•18/02 - Jova Beach Party, attivato il tavolo tecnico tra Guardia Costiera e WWF
•18/02 - AIR - Artisti in Residenza il 18 febbraio all'Auditorium di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/02 - Tufello World Festival: il 22 Febbraio concerto di Ousmane Coulibaly
•18/02 - Mahmood vince anche il Festival della stampa e del media
•18/02 - La tribute band sui Nirvana piu' famosa negli States a Marzo in tour in Italia
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 29/01/2019 alle 03:37:38
Spirito bono del Canzoniere del Lazio pubblicato in cd con Prog Italia
di Alessandro Sgritta
Dal 29 gennaio in edicola con Prog Italia per la prima volta su cd Spirito bono del Canzoniere del Lazio, nella versione restaurata in formato super audio dal master originale del 1976, il disco che ha anticipato la world music in Italia.

Dal 29 gennaio in edicola con Prog Italia per la prima volta su cd "Spirito bono" del Canzoniere del Lazio, nella versione restaurata in formato super audio da Gerardo Casiello (che ha curato la riedizione e scritto il libretto), insieme a Pasquale Minieri e Francesco Giannattasio, con il mastering di Antonio Baglio del Nautilus studio di Milano. "Spirito bono" viene finalmente ripubblicato per la prima volta in versione CD e presentato al grande pubblico nella collana "PROG ITALIA. Il Rock degli anni '70" (undicesima uscita, cd + libretto inedito a 9.99 euro).

Masterizzato e restaurato dai nastri master originali del 1976 in formato Super Audio, "Spirito bono" è il grande album del Canzoniere del Lazio che ha anticipato la worldmusic in Italia. Sul mercato non si trova nemmeno la versione i vinile, fuori catalogo dal 1978 (quando uscì la ristampa economica della serie Orizzonte/Ricordi).

Da una band originale, un'opera incomparabile, nata da una sapiente ricerca, volta a recuperare la musica popolare del centro-sud Italia, per poi reinventarla grazie ad un'infinità di contaminazioni, che spaziano dall'Europa fino ad abbracciare un sound mediorientale.

SPIRITO BONO fu registrato e missato a Roma in 45 giorni di lavoro, ottobre-novembre 1975, presso lo studio Chantalain di Bobby Solo, e pubblicato nel gennaio 1976 dall’etichetta Intingo di Ricky Gianco e distribuito dalla Dischi Ricordi.

Tracklist:
1. BALLO IN RE (FESTA) 16:40
2. BALLU 5:17
3. MORTE DI PULCINELLA 7:21
4. SPIRITO BONO (COCCODÈ) 15:45

Formazione CANZONIERE DEL LAZIO
Piero Avallone: batteria, putipù, voce
Piero Brega: voce, basso elettrico, chitarra acustica
Luigi Cinque: sassofono soprano e tenore, clarinetto, flauto, ottavino
Francesco Giannattasio: percussioni, organetto diatonico a due e otto bassi, fisarmonica, voce, sax tenore
Pasquale Minieri: chitarra elettrica e acustica, basso elettrico, contrabbasso, mandolino
Carlo Siliotto: violino, mandolino, voce, flicorno tenore
Ha collaborato alle percussioni Giorgio Vivaldi.

Restauro e digitalizzazione dei nastri master analogici: Gerardo Casiello, Luciano D’Aleo e Pasquale Minieri presso l’Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi
Editing: Gerardo Casiello
Editing digitale in formato Super Audio DXD (Merging Technologies, Pyramix Virtual Studio): Pasquale Minieri e Gerardo Casiello
Masterizzato da: Antonio Baglio presso Nautilus Studio, Milano
Coordinatore del progetto: Gerardo Casiello
Supervisione: Francesco Giannattasio e Pasquale Minieri
Copertina originale realizzata da: Alessandro Figurelli, Massimo Lanni, Studio GR
Ricerche di archivio fotografico: Gerardo Casiello
Si ringraziano l’Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi e il suo Direttore Massimo Pistacchi per la consulenza e l’assistenza.

Il piano della collana "Prog Italia. Il Rock degli anni ‘70" consiste di 25 uscite, la prima è stata il 20 novembre con la PFM per poi continuare con il Banco, Goblin, Le Orme, Area, Battiato, Osanna, ecc. e proseguirà fino a maggio con Perigeo, Formula 3, Napoli Centrale, Claudio Rocchi, Alberto Radius, Museo Rosenbach, Quella vecchia locanda, Toni Esposito, Metamorfosi e tanti altri.

Un viaggio unico attraverso una rivoluzione musicale di culto, grazie a una raccolta di CD da collezione, capace di rievocare tutta l’intensità e le suggestioni di un’epoca senza confronti. Con ogni uscita, nel nuovo digipack, è disponibile un booklet inedito curato da Guido Bellachioma, ricco di contenuti speciali, immagini e ricordi.




 Articolo letto 605 volte


Pagina stampabile