Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•18/02 - Progetto Panico: Universo n.6
•18/02 - Earth to Ashes Earth to Ashes (autoproduzione) – Una bella rinconferma…
•17/02 - Giulio Casale - Inexorable (Vrec, 2019) Un grande ritorno!!
(altre »)
 
 Comunicati
•19/02 - Caba#Lo.Co & Cinici Sapori, rassegna di cabaret musicale al Circolo Arci di Osnago dal 23 Febbraio al 13 Aprile 2019
•18/02 - Jova Beach Party, attivato il tavolo tecnico tra Guardia Costiera e WWF
•18/02 - AIR - Artisti in Residenza il 18 febbraio all'Auditorium di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/02 - Tufello World Festival: il 22 Febbraio concerto di Ousmane Coulibaly
•18/02 - Mahmood vince anche il Festival della stampa e del media
•18/02 - La tribute band sui Nirvana piu' famosa negli States a Marzo in tour in Italia
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 31/01/2019 alle 10:48:04
Ambient, downtempo ed elettronica in LWYD, secondo album del producer siciliano Rycott ossia Federico Gentile
di Francesca Odette Croxignatti
Atmosfere che rappresentano un tributo all'arte dalla sofferenza. Si tratta di una totale autoproduzione che segue il primo album di Rycott (pubblicato nel 2012) ed intitolato Origami, Where Perfection Is An Error.

Atmosfere che rappresentano un tributo all'arte dalla sofferenza. Si tratta di una totale autoproduzione che segue il primo album di Rycott (pubblicato nel 2012) ed intitolato Origami, Where Perfection Is An Error.

Questo disco è un tributo all'arte della sofferenza. La sofferenza è un motore creativo potente come pochi altri, forse più dell'amore. Pulsione intima che plasma e fortifica l'animo, un attimo dopo averlo sconvolto.

L'album di Rycott trasmette un messaggio di consapevolezza dall'esempio di personaggi che hanno passato una vita di stenti, intrisa di malinconia, e che senza ciò forse non sarebbero stati protagonisti della storia artistica e culturale della civiltà, non sarebbero oggi stampati nel filo dei ricordi e del tempo del collettivo umano. Se la sofferenza è arte, ognuno di noi può essere artista.

A curare la promozione di questo nuovo album c'è Aurelio Calamuneri .. Ci sono quelli che di fronte a un periodo sofferto cercano di tirare avanti. Ci sono quelli che si sbronzano male, quelli che fanno finta, quelli che cercano il lato positivo e quelli che, semplicemente, se ne fregano. Poi ci sono quelli che prendono tutto quello che hanno nella testa, lo tirano fuori, lo osservano per bene e lo trasformano non in una sola canzone, ma in un intero album.Volevo dire una cosa veramente di parte, perché tanto ci conosciamo da più di 10 anni, ma non ci sono riuscito, perché LWYD mi è piaciuto per davvero..






 Articolo letto 444 volte


Pagina stampabile