Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•18/02 - Progetto Panico: Universo n.6
•18/02 - Earth to Ashes Earth to Ashes (autoproduzione) – Una bella rinconferma…
•17/02 - Giulio Casale - Inexorable (Vrec, 2019) Un grande ritorno!!
(altre »)
 
 Comunicati
•19/02 - Caba#Lo.Co & Cinici Sapori, rassegna di cabaret musicale al Circolo Arci di Osnago dal 23 Febbraio al 13 Aprile 2019
•18/02 - Jova Beach Party, attivato il tavolo tecnico tra Guardia Costiera e WWF
•18/02 - AIR - Artisti in Residenza il 18 febbraio all'Auditorium di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/02 - Tufello World Festival: il 22 Febbraio concerto di Ousmane Coulibaly
•18/02 - Mahmood vince anche il Festival della stampa e del media
•18/02 - La tribute band sui Nirvana piu' famosa negli States a Marzo in tour in Italia
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 06/02/2019 alle 01:02:56
Eugenio in Via di Gioia, il 1 marzo esce Natura Viva
di Manuela Ippolito Giardi
“Natura viva" degli Eugenio in Via di Gioia è un disco prodotto e registrato tra il mese di maggio 2018 e il mese di gennaio 2019 e dal 1° marzo uscirà in digitale e in una particolare versione cd in edizione limitata per Virgin Records.

Era ottobre, o forse novembre 2017 quando Eugenio passava nottate chiuso in camera a sperimentare suoni croccanti, in provini stravaganti cercando di cantare sottovoce per non svegliare nessuno. Lorenzo scriveva la prima strofa di una nuova canzone chitarra e voce, mentre Paolo campionava suoni di percussioni ed Emanuele perdeva tempo con una tastiera giocattolo della Lidl che da lì a poco avrebbe caratterizzato inequivocabilmente le canzoni.

“Natura viva" è un disco prodotto e registrato tra il mese di maggio 2018 e il mese di gennaio 2019 e dal 1° marzo uscirà in digitale e in una particolare versione cd in edizione limitata per Virgin Records (Universal Music Italia).

L’artwork dell’intero album è stato curato dall’artista torinese BR1.

Un nuovo attesissimo progetto degli Eugenio In Via di Gioia, band formata da Eugenio Cesaro alla voce, chitarra acustica e chitarra classica, Emanuele Via al piano, tastierina della Lidl, fisa, campionatore e cori, Paolo Di Gioia alla batteria, percussioni e cori e Lorenzo Federici al basso, chitarra elettrica e cori.

“Natura Viva” sorprende per la felice alchimia dei suoni e della scrittura, originale e innovativa. Una track list con canzoni ricche di suggestioni, vita quotidiana e mondo vegetale, un disco da ascoltare come una fantastica sequenza di canzoni e da assaporare anche in ogni singolo elemento.

Eugenio in Via Di Gioia con questo nuovo progetto consolano e sfidano l’ascoltatore con il racconto di un nuovo mondo in cui sarà bellissimo entrare, da veri flaneur che si emozionano con nuova musica.

Nel disco prenderanno posto “Altrove”, “Il tuo amico il tuo nemico” e “Cerchi” piccole anticipazioni pubblicate in questi mesi.

Sono state annunciate le date del tour che li vedrà protagonisti tra marzo e aprile in tutta Italia. Il tour è da sempre il momento di massima espressione per gli Eugenio in Via Di Gioia, una vera e propria festa organizzata insieme ai fan e questa volta sarà anche l’occasione perfetta per ascoltare tutti i brani del nuovo album.

Questo il calendario completo del tour organizzato da Vertigo:

29 marzo Auditorium Flog Firenze
30 marzo Urban Perugia
4 aprile Santeria Social Club Milano SOLD OUT
5 aprile Monk Roma SOLD OUT
6 aprile Locomotiv Club Bologna SOLD OUT
7 aprile Locomotiv Club Bologna SOLD OUT
12 aprile Hall Padova
24 aprile Latteria Molloy Brescia
26 aprile Pin Up Mosciano (TE)
27 aprile Casa Delle Arti Conversano (Bari)

Con due dischi all'attivo e tour sold out in pochissimi anni di attività, gli Eugenio in Via Di Gioia si possono considerare un piccolo fiore all'occhiello della scena musicale italiana.

Vincitori del premio della critica al Premio Buscaglione 2013, un anno dopo debuttano con “Lorenzo Federici”, disco d'esordio che ha fatto da subito parlare di sé.

Nel 2017 il singolo “Giovani Illuminati”, tratto dall’album “Tutti Su Per Terra”, accompagnato dal primo videoclip musicale in hyperlapse realizzato in Italia, entra stabilmente a far parte della classifica “Viral Top 50 Italia” di Spotify mentre il secondo singolo “Chiodo Fisso” in pochi mesi supera 1 milione di riproduzioni (https://youtu.be/N_KNPAXm2Tw).

Il primo aprile 2018 esce “Selezione naturale” feat. Willie Peyote con l’ironico video di Giorgio Blanco (https://youtu.be/ggVJKND_O1Q).

Il tour legato al disco “Tutti su per terra” è stato un crescendo di numeri e di consensi e ha regalato al gruppo il premio “Best Live 2018” di KeepOn, l’associazione di categoria dei locali di musica dal vivo italiani.

Gli Eugenio in Via Di Gioia sono un gruppo di creativi capaci di immergersi in progetti diversi ma accumunati dallo stesso principio: la comunicazione.

Eugenio Cesaro, Emanuele Via, Paolo di Gioia e Lorenzo Federici sviluppano percorsi formativi sulla creatività per i ragazzi delle scuole superiori e partecipano spesso ad iniziative di divulgazione scientifica, si occupano di riprese video, montaggi, lavori in grafica, illustrazioni e animazione (tra questi lavori anche “PAM-MAN”, il primo videogame musicale per una canzone) e nel loro curriculum hanno persino la produzione di uno spettacolo musicale-teatrale dedicato ai 40 anni della legge Basaglia. All’inizio di quest’anno sono stati ospiti come resident band nella trasmissione Beati Voi su Tv2000.

In linea con la loro natura di imprevedibili mattatori, gli Eugenio in Via Di Gioia hanno fatto parlare di loro sui media nazionali sia per aver intrattenuto con un live on the road i viaggiatori del treno Italo sulla tratta Torino-Roma in ritardo di oltre 6 ore, sia per i “raduni” in stile flash-mob con i propri fan che hanno riempito le piazze di Torino, Roma, Milano, Bologna e Genova.

Negli ultimi mesi hanno collaborato con la Coldiretti su un progetto legato allo spreco alimentare e sono stati protagonisti di incontri in prestigiosi atenei universitari come la Bocconi dove hanno raccontato agli studenti la loro esperienza che li ha portati dalle strade di Torino, dove hanno iniziato a farsi conoscere come buskers, alla lavorazione di questo nuovo album.






 Articolo letto 365 volte


Pagina stampabile