Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•18/02 - Progetto Panico: Universo n.6
•18/02 - Earth to Ashes Earth to Ashes (autoproduzione) – Una bella rinconferma…
•17/02 - Giulio Casale - Inexorable (Vrec, 2019) Un grande ritorno!!
(altre »)
 
 Comunicati
•19/02 - Caba#Lo.Co & Cinici Sapori, rassegna di cabaret musicale al Circolo Arci di Osnago dal 23 Febbraio al 13 Aprile 2019
•18/02 - Jova Beach Party, attivato il tavolo tecnico tra Guardia Costiera e WWF
•18/02 - AIR - Artisti in Residenza il 18 febbraio all'Auditorium di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/02 - Tufello World Festival: il 22 Febbraio concerto di Ousmane Coulibaly
•18/02 - Mahmood vince anche il Festival della stampa e del media
•18/02 - La tribute band sui Nirvana piu' famosa negli States a Marzo in tour in Italia
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 12/02/2019 alle 17:08:26
Luca De Gennaro e la sua esperienza come giurato, Festival di Sanremo compreso ...
di Giancarlo Passarella
La nostra collaborazione nel biennio 1986/87 all'allora Rai Stereo Uno mi ha permesso di apprezzarne preparazione, ma anche un innato spirito di gruppo: ecco perche' da mero dj si e' evoluto in un ruolo dirigenziale, pur rimanendo creativo.

La nostra collaborazione nel biennio 1986/87 all'allora Rai Stereo Uno mi ha permesso di apprezzarne preparazione, ma anche un innato spirito di gruppo: ecco perche' da mero dj si e' evoluto in un ruolo dirigenziale, pur rimanendo creativo.

Nato a Torino il 27 Luglio del 1959, è però cresiuto in Liguria.

Il mio senso di rispetto nei suoi confronti è conclamato, ma non è timor referenziale nei confronti di chi ha dato parere positivo alle mie trasmissioni sul mondo dei fans. E' ovvio che gli debbo tutto (ha pure scritto l'introduzione ad un mio libro sulle canzoni di Ligabue), ma riesco ad essere anche distaccato nell'analizzare il suo recente contributo sulla polemica delle giurie sanremesi, scritta per il sito ufficiale dell'emittente musicale dove lavora da tanti anni. Dopo aver citato la sua esperienza diretta (..Nel 2000 venni chiamato a far parte della Giuria Di Qualità del festival, insieme a personaggi di grande prestigio come Mike Bongiorno, Dario Argento, Goran Bregovic, Roberto Cotroneo, ai colleghi radiotelevisivi Paola Maugeri e Mario Pezzolla, a un grande autore di canzoni come Carlo Alberto Rossi..) poi passa ad illustrare il suo pensiero in modo dettagliato:

1) I premi veramente prestigiosi del mondo dello spettacolo, dagli Oscar ai Grammy, non vengono attribuiti dal pubblico ma da una “academy” di professionisti..

2) I membri della giuria devono essere inattaccabili come curriculum..

3) Credo invece che dovrebbe venire tolto il voto della Sala Stampa..

Illustrazione semplice e chiara: sono tre punti sui quali concordo. Avrei solo aggiunto un quarto, ma senza vis polemica... che poteva essere qualcosa tipo..
- Se uno partecipa ad un concorso e ne accetta il regolamento, va definito professionista se lo rispetta..

In altra sede e in altri momenti, può protestare perchè un regolamento non è perfetto ed impegnarsi per modificarlo: come ha fatto Luca De Gennaro ora sul sito di VH1.






 Articolo letto 289 volte


Pagina stampabile