Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•25/03 - Will Ludford Addicted (autoproduzione – promo) – Il suono gentile
•24/03 - HOFAME - Un istante (Goodfellas) il nuovo linguaggio del pop
•23/03 - Anna Ox - Back air falcon dive (Audioglobe)
(altre »)
 
 Comunicati
•24/03 - Nek, il 10 maggio nuovo album e poi tour internazionale
•24/03 - Gli America tornano a luglio in Italia
•24/03 - Ruvio presenta il suo primo disco omonimo a Na cosetta
(altre »)
 
 Rumours
•24/03 - Francesco Renga, in radio L'odore del caffè in attesa del nuovo album
•24/03 - Achille Lauro, il 12 aprile esce 1969
•24/03 - Marco Mengoni inaugura le performance live di Apple Music
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 15/02/2019 alle 18:42:55
No regrets - Frances P tra soul e R&B con un pensiero a Janis Joplin
di Silvio Mancinelli
Tra movenze soul e R&B si muove “No regrets”, l'album di esordio di Francesca Piras, in arte Frances P.

Tra movenze soul e R&B si muove “No regrets”, l'album di esordio di Francesca Piras, in arte Frances P.

Non è facile scrivere di una giovanissima cantautrice che si immerge nel mondo musicale, senza un grande back ground. Possiamo dire una cosa intanto: mentre molti suoi coetanei guardano al digitale e alla produzione sonora, Francesca è rimasta nell'ambito del rock classic.

L' ep è infatti registrato interamente in acustico, voce e chitarra, con sovraincisioni minime. Nonostante la voce sia ancora un po' acerba, ascoltare una ragazza come lei con le idee già chiare è molto bello; Francesca è già musicalmente matura. Tutto ciò rende il futuro di questa Nazione migliore, perchè pensare all'arte e alla cultura e produrla, rende il mondo migliore. E questo è un dato oggettivo.

Su “No regrets”, dato il passo breve del disco, non c'è molto da scrivere, se non che le premesse sono ottime per ascoltare un futuro disco di spessore.

La tracklist

1) No regrets like mama
2) Overwhelmed
3) J din't ask you to come
4) Growind pain






 Articolo letto 646 volte


Pagina stampabile