Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•25/03 - Will Ludford Addicted (autoproduzione – promo) – Il suono gentile
•24/03 - HOFAME - Un istante (Goodfellas) il nuovo linguaggio del pop
•23/03 - Anna Ox - Back air falcon dive (Audioglobe)
(altre »)
 
 Comunicati
•26/03 - Francesco Taskayali il nuovo album è Homecoming
•25/03 - Tornano i Metrò con il primo album
•25/03 - Ernia, il 27 marzo esce il nuovo singolo Certi giorni
(altre »)
 
 Rumours
•25/03 - Ex-Otago, in radio il singolo con Jack Savoretti
•24/03 - Francesco Renga, in radio L'odore del caffè in attesa del nuovo album
•24/03 - Achille Lauro, il 12 aprile esce 1969
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 05/03/2019 alle 09:34:54
Radio m2o, i lavoratori temono licenziamenti
di Manuela Ippolito Giardi
Di recente m2o ha salutato l'arrivo di Albertino alla guida della radio. Ma le organizzazioni sindacali temono per l'occupazione dei lavoratori dell'emittente.

Di recente m2o ha salutato l'arrivo di Albertino alla guida della radio. Ma le organizzazioni sindacali temono per l'occupazione dei lavoratori dell'emittente.

UILCOM-UIL di Roma e Lazio, infatti, attraverso una nota ha reso noto che lo scorso 21 febbraio si è svolta l’assemblea dei lavoratori di Elemedia - Gruppo Editoriale GEDI (L’Espresso/La Stampa) "dalla quale è emerso che con l'arrivo del nuovo Direttore Artistico Albertino, all’interno dell’emittente radiofonica “m2o” è iniziata una riorganizzazione strisciante. L'azienda ha comunicato direttamente alle lavoratrici ed ai lavoratori la volontà di trasferire attività e personale da Roma a Milano, oltre a procedere ad alcuni licenziamenti individuali".

La UILCOM-UIL di Roma e Lazio, guidta dal segretario Maurizio Lepri, ritiene "inaccettabile la condotta di Elemedia che, anziché convocare il Sindacato per affrontare i problemi in chiave collettiva, ha ritenuto intervenire direttamente sui lavoratori".

La UILCOM-UIL rende infine noto che, unitamente alla Rsu ed a SLC-CGIL e FISTEL-CISL regionali, ha chiesto un incontro urgente alla direzione aziendale per ricevere tutte le informazioni necessarie.

I lavoratori in assemblea hanno già dato mandato alle organizzazioni sindacali di mettere in campo tutte le iniziative utili per arginare lo spostamento delle attività da Roma a Milano e salvaguardare l'occupazione.





 Articolo letto 1167 volte


Pagina stampabile