Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•23/04 - Cranberries, In The End l'ottavo e ultimo album
•23/04 - Piero Pelù a novembre in tour con i Bandidos
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
(altre »)
 
 Rumours
•23/04 - Vinicio Capossela on air Il povero Cristo
•23/04 - Emma Muscat e Biondo insieme in Avec Moi
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
(altre »)
Pubblicato il 22/03/2019 alle 18:04:41
101 Dalmatian Street: la soundtrack della nuova serie Disney anche con Cristina D'Avena
di Manuela Ippolito Giardi
Già disponibile in tutti gli store digitali la colonna sonora originale di 101 Dalmatian Street, la nuova serie animata in onda in prima Tv su Disney Channel (Sky, canale 613 e Sky On Demand) da Lunedi' 18 Marzo, con un buon ascolto.

Già disponibile in tutti gli store digitali la colonna sonora originale di 101 Dalmatian Street, la nuova serie animata in onda in prima Tv su Disney Channel (Sky, canale 613 e Sky On Demand) da Lunedi' 18 Marzo, con un buon ascolto.

A cantare per l’Italia la sigla della serie “Centouno Dalmatian Street” la regina delle sigle dei cartoni animati Cristina D’Avena, soddisfatta per questa avventura, inserita in un momento discografico intenso.

La colonna sonora di 101 Dalmatian Street comprende anche il brano “101 per voi” interpretato dai Me Contro Te, tra gli Youtuber più amati dai bambini. A completare la soundtrack la sigla di chiusura “Vita da cani in Via Dalmata” e le versioni originali in inglese di questi tre brani per un totale di sei canzoni.

L’inedita ed entusiasmante serie animata è prodotta interamente in Europa e sviluppata dal team di animazione originale Disney basato in UK in collaborazione con la Gigglebug Entertainment a Helsinki, la quale ha fornito lo sviluppo del concept e sta creando contenuti digital e short form per accompagnare la serie.

101 Dalmatian Street introdurrà una nuova generazione di bambini al meraviglioso mondo dei Dalmata. La serie, infatti, si ispira al romanzo del 1956 di Dodie Smith e al classico film del 1961 di Walt Disney, La Carica dei 101.

Rivolta ad un pubblico sia maschile che femminile, la nuova serie è ambientata nella Londra di oggi. 101 Dalmatian Street segue le avventure dei fratelli Dalmata primogeniti Dylan e Dolly, i loro genitori Delilah e Doug, e la loro grande famiglia allargata di cuccioli composta da 97 fratelli e sorelle più giovani, i cui nomi iniziano tutti con la lettera “D”. Con due genitori che lavorano e nessun umano “domestico”, c'è molta pressione su Dylan e Dolly che devono tenere in ordine la casa e badare ai cuccioli più piccoli.

Con un mix tra commedia domestica e avventure urbane, la serie esplora la crescita e la ricerca del proprio posto all’interno della più grande, confusionaria e divertente famiglia allargata che si sia mai vista.

Vincitrice di premi Oscar® e BAFTA i Passion Animation Studios, con sede a Londra e un team internazionale composto da più di cinquanta artisti, sono i produttori principali della serie. 101 Dalmatian Street è stata sviluppata dal team di animazione originale Disney basato in UK che ha lavorato con la Gigglebug Entertainment a Helsinki, che ha fornito lo sviluppo del concept e sta creando contenuti digital e short form per accompagnare la serie.

Scritta da Maria O’Loughlin e diretta da Miklos Weigert, con Cara Speller nel ruolo di produttrice esecutiva, la serie è composta da 10 corti da 2 minuti ciascuno, 40 episodi da 11 minuti e 5 speciali di 22 minuti.





 Articolo letto 1323 volte


Pagina stampabile