Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
•19/04 - Festival Popolare Italiano, dal 25 aprile al Teatro Villa Pamphilj a Roma
•19/04 - Achille Lauro sabato 20 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
•17/04 - Campusband 4 Musica e Matematica con Mogol, Mussida e Lavezzi
•16/04 - Chiara Galiazzo annuncia il nuovo singolo Pioggia Viola con J-Ax
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 08/04/2019 alle 21:27:49
Roma I love you, due concerti voce e piano per Alberto Fortis
di Romina Vizzaccaro
Doppio appuntamento con Alberto Fortis al Teatro Golden di Roma, il 10 e l'11 aprile, nell'ambito della rassegna A tu per tu con...

Doppio appuntamento con Alberto Fortis al Teatro Golden di Roma, il 10 e l'11 aprile, nell'ambito della rassegna "A tu per tu con..."

In due date, mercoledì 10 e giovedì 11 aprile, al Teatro Golden avrà luogo "ROMA I LOVE YOU", di Alberto Fortis: un concerto-spettacolo che ripercorre la storia e la carriera del grande artista italiano per una performance piano e voce, accompagnata da proiezioni che celebra il quarantennale della sua carriera.
Tanto è passato, infatti, dalla pubblicazione del suo disco d’esordio, “Alberto Fortis”, all’ultima produzione, uscita il 22 giugno 2018: "ALBERTO 4FORTYS" su etichetta Azzurra Music, un doppio album che contiene una performance Piano&Voce Live in Studio, alcuni brani del repertorio incisi dal vivo e tre brani inediti di grande impatto. Del mese di dicembre 2018 è invece la pubblicazione del vinile I LOVE YOU, una canzone inedita che celebra l’amore per il coraggio e che Alberto ha voluto dedicare alla Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, di cui è nuovo testimonial, con un importante obiettivo personale: contribuire a trasmettere, anche attraverso la musica, il messaggio di speranza della Onlus nazionale a un numero sempre crescente di persone.
Il progetto che Fortis porterà al Golden parte dal passato ed arriva ai giorni nostri e vuole ritrarre a tutto campo la poliedricità di un artista libero che ama il soul, l’R&b e lo Sweet Rap, che ha probabilmente proposto il primo pop Gospel italiano con “Settembre” e il primo pseudo rap con “Plastic Mexico” ma che fa continuamente evolvere la sua vena poetica e musicale nel presente.
Ad anticipare il concerto nelle due date, quale formula della rassegna "A tu per tu con...", sarà il giovane cantautore Federico D’Annunzio.

Alberto Fortis, classe 1955, da bambino gioca con la musica. A tredici anni è batterista di una band, a sedici appare per la prima volta in TV. Proprio la musica ascoltata, suonata e composta, sarà il sottofondo della maturità classica, degli studi di medicina e della sua vita. Il debutto discografico è nel ’79 con l’album “Alberto Fortis” dove viene accompagnato dalla Premiata Forneria Marconi e con il quale ottiene subito un grande successo. Alberto conquista rapidamente l’affetto del pubblico con canzoni come “La sedia di lillà”, “Il Duomo di notte”, “Milano e Vincenzo”, “Settembre” e “La neña del Salvador” che lo consacrano tra i grandi protagonisti della musica italiana.
Sedici album realizzati tra Italia, Stati Uniti e Inghilterra, un disco di platino, due d’oro e oltre un milione e mezzo di dischi venduti.
Ha collaborato con artisti illustri come George Martin (produttore dei Beatles), la London Philarmonic Orchestra, PFM (Premiata Forneria Marconi), Claudio Fabi, Lucio Fabbri, Gerry Beckley (degli America), Carlos Alomar (produttore di David Bowie), Bill Conti, Guido Elmi e l’Orchestra Sinfonica Arturo Toscanini.
I concerti e il contatto diretto con il pubblico sono punti di forza della sua carriera, tanto nelle esibizioni per pianoforte e voce, quanto nei concerti con formazioni musicali complete; Alberto suscita entusiasmo e partecipazione nel pubblico più eterogeneo.
Anche gli incontri con Paul McCartney, Yoko Ono e con il regista Wim Wenders, hanno contribuito a sdoganare la sua musica live oltreoceano, facendolo esibire in concerto a Los Angeles e New York.
Sensibile ai temi sociali e umanitari, Alberto è ambasciatore UNICEF a tutela dei bambini della popolazione nativo-americana Navajo, testimonial di A.I.S.M. (Associazione Italiana contro la Sclerosi Multipla) e di City Angels (Associazione umanitaria di volontariato sociale).
Il 30 settembre 2014 è uscito “Do L’Anima”, che costituisce il primo atto del Progetto “Do l’Anima Con Te “ che è culminato con l’uscita dell’EP “Con Te” l’8 aprile 2016.
Nel dicembre 2016 l’Artista ha concluso un Tour di oltre 20 date accompagnato da un’Orchestra di oltre 50 elementi, la Pop’s Harmonic Orchestra di Asti. Alberto è anche Regista di alcuni suoi Video tra cui “Infinità infinita” , che vede come location l’Opera “The Floating Piers” di Christo.
L’8 giugno 2018 è stato pubblicato “Milano e Vincenzo 2018”, il primo singolo del Nuovo Progetto “4Fortys”.
Dal 22 giugno 2018 il Nuovo doppio album in occasione del quarantennale di Carriera!

Opening Act: Federico D'Annunzio
Cantautore ed educatore da anni in centri riabilitativi e comunità per ragazzi disagiati e disabili. Trasferisce le sue emozioni in musica e parole non passando mai inosservato. Significative le sue ultime canzoni come "Questa è la mia città" progetto socio musicale che accomuna 30 ragazzi Italiani che lavorano sparsi per il mondo, "Ci si abitua a tutto" con il quali vince il premio Discanto nel 2018 e "Da lontano".
Collabora con grandi nomi della musica come Caballà per la canzone de suo primo disco omonimo "Sogni tra i capelli", Grazia di Michele, Andrea Zuppini, Diego Calvetti, Marco Ciappelli e tanti altri.
Alle sue spalle la partecipazione a molti festival aggiudicandosi le finali di Musicultura, Premio Bindi, Premio Lunezia, Accademia di Sanremo nel 2008 e nel 2009.

"A tu per tu con..." Alberto Fortis
Mercoledì 10 e giovedì 11 aprile 2019, ore 21
Teatro Golden, Via Taranto 36, Roma
Ingresso a biglietto unico: € 30,00
Infoline: 06.70493826






 Articolo letto 310 volte


Pagina stampabile