Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
•19/04 - Festival Popolare Italiano, dal 25 aprile al Teatro Villa Pamphilj a Roma
•19/04 - Achille Lauro sabato 20 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
•17/04 - Campusband 4 Musica e Matematica con Mogol, Mussida e Lavezzi
•16/04 - Chiara Galiazzo annuncia il nuovo singolo Pioggia Viola con J-Ax
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 09/04/2019 alle 08:32:09
Ti lascero' provare a dipingere i tuoi giorni: si conclude il percorso didattico al Liceo Classico Galileo di Firenze ..
di Sarah Viola
Si intitola La favola dei suoni ed ha portato gli studenti ad incontrare dei parolieri: Mercoledi' 10 Aprile ecco Fabrizio Berlincioni e Luca Bechelli partendo da Anna Oxa con Fausto Leali vincitori al Festival di Sanremo.

Si intitola La favola dei suoni ed ha portato gli studenti ad incontrare dei parolieri: Mercoledi' 10 Aprile ecco Fabrizio Berlincioni e Luca Bechelli partendo da Anna Oxa con Fausto Leali vincitori al Festival di Sanremo.

Giornalista, avvocato, poeta ed autore televisivo, si dedica allo scouting di giovani artisti, in collaborazione con Bechelli.

Organizzata e presentata da Giancarlo Passarella (con la supervisione del vice preside Fulvio Infante, questa seconda edizione della rassegna è stata organizzata con il contributo della Fondazione della Cassa di Risparmio di Firenze ed è dedicata alla memoria di Matilde Cecchi, studentessa del Liceo.

Nell'atrio ci sono i ricordi di Giosuè Carducci e Collodi, con inciso nel marmo gli anni in cui hanno studiato in quelle aule: da loro ai moderni parolieri il passo è breve, perchè tutti hanno esaltato la parola in un contesto poetico, come è la letteratura, la poesia, ma anche la canzone.

Per questo dai fumetti si è passato all'heavy metal, dal musical alla canzone d'autore: ogni lectio è stata cantata, suonata, illustrata ed il tutto per enfatizzare l'attività di questi moderni narratori di emozioni, dando perciò agli studenti quegli elementi per costruirsi una coscienza critica, anche se i mass media li bombardano di massicci messaggi.

Tra le canzoni composte da Fabrizio Berlincioni ricordiamo Non lo faccio più (Prima classificata, Sanremo 1976) per Peppino Di Capri, Mi manchi (Sanremo 1988) per Fausto Leali, Ti lascerò (Prima classificata, Sanremo 1989) per la coppia Oxa-Leali.

E' anche autore anche di tutti i testi dell'album Di questa vita del 1992 sempre della Oxa, E quel giorno non mi perderai più (Sanremo 1989) scritta insieme al cantautore Franco Fasano, Gli amori (Sanremo 1990) per Toto Cutugno, Ti penso (Sanremo 1992) per Massimo Ranieri, Favola blues (Sanremo 1992) per Di Capri-Montecorvino, Quelli come noi (Sanremo 1992) per i New Trolls, Ti lascio vivere per Adriano Celentano, Con te sarà diverso per Mina, Ora che ho bisogno di te (Sanremo 2002) per la coppia Leali-Corna, Ti voglio senza amore per Iva Zanicchi e Una piccola parte di te per Fausto Leali (Sanremo 2009). È l'autore più giovane ad aver vinto un Festival di Sanremo (19 anni) ed è al terzo posto come presenze allo stesso Festival, dopo Mogol e Franco Migliacci. Del 2010 è la canzone Amoreunicoamore, nell'album Caramella di Mina. Del 2011 è la canzone Amanda è libera, cantata da Albano Carrisi al Festival di Sanremo e classificatasi al terzo posto.

Molto interessante e variegata la sua produzione come autore per la televisione: Buona Domenica ('95-'96), Trenta ore per la vita (dal '96 al '01), Campioni di ballo (dal '96 al '99), La sai l'ultima? ('99), Melaverde (dal 1999 al 2005, 2013–2014), Campioni: il sogno (2005-2006), La fattoria 3 (Canale 5, 2006), Stasera mi butto (RAI 1, 2007), La notte dell'Agorà (RAI 1, 2007), Sanremo dalla A alla Z...emozioni (RAI 1, 2008), Ti lascio una canzone (RAI 1, 2008), Volami nel cuore (RAI 1, 2008), Ti lascio una canzone (RAI 1, 2009), Io canto (Canale 5), 2010–2011, 2013, Questi siamo noi (Canale 5) 2013. Karaoke (Italia1) 2015. Sempre nel 2015 in qualità di Autore e Giudice partecipa al Talent Tra sogno e realtà, in onda su La5. Little Big Show (Canale 5) 2016, The winner is (Canale 5) 2017. The Wall (Canale 5) 2017–2018.

Fabrizio Berlincioni negli ultimi anni ha intensificato la collaborazione con Luca Bechelli, soprattutto collaborando a workshop e masterclass: il fiorentino Bechelli è anche il titolare di Pippolatico Music, uno studio di registrazione che raccoglie interamente la sua esperienza professionale, mettendo a disposizione di artisti ed interpreti la sua produzione musicale di canzoni e testi inediti. L'abbiamo visto anche impegnato in libro con Flavio Insinna per contribuire alla ricostruzione ad Amatrice..






 Articolo letto 435 volte


Pagina stampabile