Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Secondo la banca svizzera UBS, due italiani su tre pensano di vivere sino a 100 anni
 

www.fanzine.net
 Interviste
•17/05 - Gloria Trapani: la musica come mezzo per raccontare e condividere una storia
•10/05 - Quattro domande agli Street Clerks, in uscita con il nuovo disco ..
•04/05 - Ognuno di noi ha un suono: l'intervista inattesa a Davide Peron per l'uscita del suo nuovo disco...
(altre »)
 
 Recensioni
•20/05 - Paola Rossato - Facile (Birdland Studios LAD 26) seguendo le orme di Mia Martini e della tradizione musicale italiana
•17/05 - AA.VV. - Viva! Le canzoni di Dido (Soundido Production)
•17/05 - Ellen River – Last souls (New Model Label NML 155) rock dedicato a chi si sente piccolo in un mondo immenso
(altre »)
 
 Comunicati
•23/05 - Cesare Basile e I Caminanti in tour dal 24 marzo verso il Primavera Sound di Barcellona
•23/05 - Cosmo, il nuovo singolo è Quando ho incontrato te
•23/05 - Dolcenera torna con il singolo Un altro giorno sulla terra
(altre »)
 
 Rumours
•23/05 - L'etichetta Halidon supera il milione di iscritti su YouTube
•23/05 - Laura Pausini, nuove date a Milano e Bologna
•23/05 - The Jesus and Mary Chain tornano in Italia a maggio con Damage & Joy
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 09/01/2004 alle 09:35:55
A scuola con Vittorio Nocenzi
di Antonio Ranalli
Torna in una versione completamente rinnovata, il progetto "Le chiavi segrete della musica" di Vittorio Nocenzi del Banco del Mutuo Soccorso. Nuovi appuntamenti per gli studenti di Roma dal 13 al 15 gennaio al Teatro Don Bosco di Cinecittà.

Dopo 7 anni, circa 250 incontri in 8 regioni italiane di fronte a oltre 50 mila studenti e docenti delle scuole medie superiori - oltre a ospiti di prestigio come Eugenio Finardi, Max Gazzè, Agricantus, Carlo Lizzani, Lina Wertmuller, Giuseppe Cederna - Vittorio Nocenzi rinnova totalmente i suoi stage didattico-culturali, "Le chiavi segrete della musica". La musica, regina della comunicazione giovanile degli ultimi cinquant´anni, passa lo scettro all´altro grande protagonista dell´immaginario dei ragazzi: il cinema. Il "format" degli incontri, un vero e proprio "metodo" sperimentale didattico, coniuga la cultura al piacere dell´apprendimento, puntando l´obiettivo sull´interpolazione tra le arti, come sottolinea lo slogan di quest´anno: "La musica negli occhi: ascoltiamo il cinema".
Il nuovo progetto ruota intorno al racconto delle immagini, dai cult movie generazionali ai nuovi tracciati visuali: web imaging, video e cyber art, go motion, bullet time. Al tempo stesso vengono focalizzati gli stretti rapporti che cinema e musica hanno con poesia, pittura e nuovi codici della creatività audiovisiva.
L'innovazione scaturisce da più fattori, a partire dalla sensibilità di un artista a 360 gradi come Nocenzi (pianista fondatore del Banco del Mutuo Soccorso, compositore di lavori da solista e autore di colonne sonore di film). In più, è stata accolta la precisa richiesta degli studenti, che giudicano l´iniziativa "molto interessante" nel 94% dei casi, e che nel 87% ritengono interessante "approfondire in altri incontri il rapporto tra suono e immagine" (dati della scorsa edizione romana, campione di 2.531 studenti intervistati).
Il X Municipio sostiene le matinée del 13, 14 e 15 gennaio al teatro Don Bosco a Cinecittà, mentre l´Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Roma quelle in programma al teatro Vittoria a Testaccio il 21, 22, 23 e 24. Gli incontri avranno ospiti speciali: il 13 sarà "di scena" Giulio Scarpati, il 14 toccherà all´attore Alessandro Haber, il 21 sarà la volta del critico Enrico Ghezzi, il 22 parteciperà Ennio Morricone, il 24 racconterà le sue storie lo scrittore e sceneggiatore Vincenzo Cerami. Saranno coinvolti circa 4 mila studenti degli istituti superiori. Da Matrix a 2001-Odissea nello spazio, il percorso si snoderà dalle 9 alle 13 con musica dal vivo, schede infografiche, letture e la conduzione di Vittorio Nocenzi. Riflettori accesi, quindi, sullo spettacolo totale del cinema: un mondo in cui tutto è possibile. L'iniziativa è promossa dal X Municipio del Comune di Roma e dalla Ribes Edizioni Musicali, in collaborazione con la Società "Dante Alighieri" - Progetto Musica Italiana.

 Articolo letto 2523 volte


Pagina stampabile