Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•20/03 - St. Madness Bloodlustcapades (autoproduzione - promo) – Heavy Metal Heavy Metal
•18/03 - Spartan Warrior Hell to Pay (Pure Steel Records) – Il ritorno del guerriero spartano…
•17/03 - Jena Lu - Le dita nelle costole (I Dischi del Minollo), il rock acustico che nasce negli anni 90
(altre »)
 
 Comunicati
•20/03 - La cantautrice ternana Daria pubblica il nuovo singolo Prima di Partire, definita una ballad rock ....
•19/03 - Noa, il nuovo album è prodotto da Quincy Jones
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
(altre »)
 
 Rumours
•19/03 - Morgan apre la rassegna A tu per tu con...al Teatro Golden di Roma
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
•15/03 - Dimartino presenta Afrodite in tour, ultime date a Roma e Bologna
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 15/01/2004 alle 15:18:55
Eros Ramazzotti: il nuovo singolo è Solo Ieri
di Antonio Ranalli
E' "Solo Ieri" il nuovo singolo di Eros Ramazzotti. Intanto prosegue il tour. Concerti anche a Torino (8 marzo), Pesaro (20 marzo) e nuova data a Milano (31 marzo).

Da venerdì 16 gennaio, le emittenti radiofoniche italiane trasmetteranno Solo Ieri, il nuovo singolo di Eros Ramazzotti. Solo Ieri è il terzo brano estratto dal fortunatissimo album “9” che ha superato, ad oggi, le 750.000 copie vendute nella penisola. Nel frattempo continua l’Eros Ramazzotti World Tour 03/04 che riporterà il cantautore romano in Italia, dopo il successo dei 4 sold out in prevendita al Forum di Assago (8-9-11-12 dicembre). La Clear Channel Entertainment (organizzatori del tour) vista l’elevata richiesta, ha aggiunto altre tre date in Italia: l’8 marzo al Mazdapalace di Torino, il 20 marzo al BPA Palace di Pesaro e il 31 marzo al Filaforum di Assago – Milano. Riassumendo, queste le date italiane del 2004 al momento confermate: Milano (20 e 21 febbraio, 30 e 31 marzo al Filaforum di Assago), Firenze (23 e 24 febbraio al Palasport), Bologna (26 febbraio al Palamalaguti), Torino (7 e 8 marzo al Mazdapalace), Pesaro (20 marzo al BPA Palace).
L’Eros Ramazzotti World Tour 03/04 attraverserà il resto dell’Europa fino al marzo 2004 per poi spostarsi in Nord e Sud America, Africa e Asia.
Una strada dissestata con alle spalle un grosso cartellone pubblicitario crollato è l’insolita scenografia disegnata dai registi canadesi Serge Denoncourt e Francis Laporte per il nuovo tour di Eros Ramazzotti (che hanno collaborato agli spettacoli del “Cirque du Soleil”)e sta a rappresentare i momenti difficili che ognuno di noi attraversa e il momento storico che stiamo vivendo.
In questo contesto, Eros, con la sua band (Lele Melotti alla batteria, Flavio Scopaz al basso, Paul Warren e Gabriele Fersini alle chitarre, Luca Scarpa e Fabrizio Lamberti alle tastiere, Steve Grove ai sax e percussioni, Roberta Granà e Antonella Bucci ai cori), sotto la direzione artistica di Claudio Guidetti, dà vita al suo spettacolare concerto, che dura un paio d’ore (circa).
In scaletta brani tratti dal nuovo disco e vecchi successi: “L’ombra del gigante”, “Un attimo di pace”, “Terra promessa”, “Stella gemella”, “Una storia importante”, “Un angelo non è”, “Il buio ha i tuoi occhi”, “L’aurora”, “Musica è”, “Mamara”, “Adesso tu”, “Un’altra te”, “Cose della vita”, “Un grosso no”, “Canzone per lei”, “Ti vorrei rivivere”, “Se bastasse”, “Piccola pietra”, “Un’ancora nel vento”, “Favola”, “Solo ieri”, “Più bella cosa”, “Falsa partenza”, “Un’emozione per sempre”.

Gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana firmano i costumi di scena del tour. Pantaloni da paracadutista e canotte nelle gradazioni del grigio asfalto e del nero tinto, combats con fibbie e stringhe, giubbotti army-techno in nylon o pelle martellata definiscono lo stile di EROS e si armonizzano a pieno con lo scenario apocalittico dello stage.

Per informazioni al pubblico: Clear Channel – tel. 02.53006501

 Articolo letto 4568 volte


Pagina stampabile