Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•23/04 - Cranberries, In The End l'ottavo e ultimo album
•23/04 - Piero Pelù a novembre in tour con i Bandisos
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
(altre »)
 
 Rumours
•23/04 - Vinicio Capossela on air Il povero Cristo
•23/04 - Emma Muscat e Biondo insieme in Avec Moi
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 10/11/2005 alle 13:13:44
Molvær e Bjørnstad: jazz norvegese a Roma
di Alessandro Sgritta
Giovedì 10 novembre alla Casa del Jazz doppio appuntamento con i jazzisti norvegesi Nils Petter Molvær e Ketil Bjørnstad, in occasione della pubblicazione dei loro nuovi album, rispettivamente "ER" e "Floating", distribuiti dalla Universal

Due esempi due della Norvegia, terra di incontri e incroci. Due anteprime italiane in un unico appuntamento: tutto in una sera. Sul palco della Casa del Jazz si alterneranno Nils Petter Molvær e Ketil Bjørnstad, in occasione della pubblicazione dei loro nuovi album, rispettivamente "ER" (Sula/Emarcy) e "Floating" (Emarcy), entrambi distribuiti dalla Universal. Popolari ed osannati jazzisti, forti di una raffinata sensibilità artistica e culturale, dimostrano di rimanere coerenti con le loro scelte e immaginare sempre nuove possibilità di creazioni artistiche.
Nils Petter Molvær (nella foto), norvegese di Sula, mantiene una costante tensione alla trascendenza del linguaggio dei suoni. I suoi progetti si pongono come narrazioni divise tra musica techno, drum’n’bass, jazz d’improvvisazione. Poeta degli eccessi, possiede un’erudizione trombettistica che dagli studi classici appena sfiorati al conservatorio di Trondheim si spingono indietro, fino al jazz tradizionale, in avanti fino all’avanguardia, e anche oltre. Molvær presenterà in anteprima italiana i brani del nuovo lavoro "ER" accompagnato da Audun Erlien al contrabbasso, Rune Arnesen alla batteria, Jan Bang all’elettronica e “Dj Strangefruit” Pål Nyhus ai giradischi. Ketil Bjørnstad, autore di un sostanziale lavoro, "Floating", ricamato assieme alle percussioni globali di Marilyn Mazur e al contrabbasso di Palle Danielsson, è un pianista che da anni calpesta la cresta dell’onda del jazz europeo. Bjørnstad frequenta le sonorità cristalline del pianoforte, ponendosi come autorevole voce in grado di risuonare con la condizione della musica norvegese odierna.
Bjørnstad si esibirà in solo pianoforte.

Nell’occasione sarà presentata la nuova raccolta “Norge” (compilata da Federico Scoppio, che introdurrà anche gli artisti) in due cd realizzata in collaborazione con Rai Radiotre.


Giovedì 10 novembre 2005 ore 20.30 e 22.30
(Sala Concerti)

Il concerto delle 20.30 è a inviti.
Il concerto delle 22.30 ingresso 10 euro.

Info:
Casa del Jazz 06/704731
Viale di Porta Ardeatina, 55 – Roma

 Articolo letto 3607 volte


Pagina stampabile