Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•13/11 - Silvano Piari ed il mondo delle discoteche, ma anche quello de La Galleria del Disco a Firenze ..
•10/11 - Tytus: heavy rock friulano, corposo e nobile
•07/11 - Intervista a Marcello Mautone, il cantante dei Blugrana … per superare il piattume della discografia italiana.
(altre »)
 
 Recensioni
•19/11 - Eric Bibb: nuovo doppio album
•18/11 - Il perugino Massimiliano Barulli, folgorato dai Guns' n Roses, studioso dei gruppi che omaggiano le rockstar famose ..
•17/11 - Mumble Rumble – Insidious Inside (Latlantide/Edel) Bologna non è mai banale
(altre »)
 
 Comunicati
•18/11 - River (Antologia di un viaggio), opera inedita di teatro-canzone, scritta da Davide Ceddia dei CamilloRe' ..
•17/11 - Un giorno storico è il nuovo singolo di Giulio Casale
•17/11 - Il concerto di Natale? Tradizionale e solidale: a Milano si inizia il 18 Novembre ..
(altre »)
 
 Rumours
•18/11 - Pippo Pollina torna in Italia con Cento Chimere Solo Tour 2018
•17/11 - Steve Wynn e Chris Cacavas a Le Mura di Roma con Graziano Romani e Rodrigo D'Erasmo
•16/11 - Chris Cornell, in un box l'eredità artistica del rocker
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 18/12/2006 alle 20:10:11
Laura Pausini: Io canto supera le 500 mila copie vendute
di Antonio Ranalli
Laura Pausini realizza oltre 500 mila copie vendute in cinque settimane. Questo suo cd Io Canto e' sempre primo in classifica.

Laura Pausini realizza oltre 500 mila copie vendute in cinque settimane. Questo suo cd Io Canto e' sempre primo in classifica.

Ha superato, solo in Italia, il tetto del mezzo milione di copie vendute. E’ questo lo straordinario dato di vendita raggiunto a tempo di record (in sole 5 settimane) da Laura Pausini che, con il suo nuovo album “Io Canto”, sta mantenendo saldamente la vetta della classifica ufficiale Fimi-Nielsen dominando le vendite natalizie di dischi in Italia. “Questo dato ha un valore enorme ed è particolarmente rilevante visto il momento non facile che sta vivendo il mercato discografico.- spiega Massimo Giuliano Presidente di Warner Music Italia. - Non ricordo vendite così clamorose in un periodo di tempo così breve da molti anni. Evidentemente con grandi artisti e progetti artisticamente validi si possono ancora raggiungere risultati eccellenti ed avere una grande risposta di vendita da parte del pubblico”. Uscito lo scorso 10 novembre, l’album, distribuito in 47 paesi su etichetta Atlantic (Warner Music) è pubblicato anche in lingua spagnola ed è già valso alla cantante sei dischi di platino.
Dall'ottobre del 2004, quando è uscito in tutto il mondo l'album “Resta in ascolto”, sono stati mesi di grandissimi successi per Laura Pausini soprattutto sul piano internazionale. Il suo tour mondiale ha totalizzato 60 date tra Europa, Stati Uniti e America Latina raccogliendo un totale di oltre mezzo milione di spettatori. E' stata poi la volta del Live 8 al Circo Massimo nel luglio 2005. Nell'autunno dello stesso anno ha interpretato il singolo di lancio mondiale dell'album postumo di Ray Charles affiancando la sua voce a quella del grande maestro del soul nel brano “Surrender to love”, un progetto che l’ha coinvolta insieme ad artisti del calibro di Diana Ross, George Michael e Mary J Blige. Sempre in autunno è uscito il Cd/Dvd “Live in Paris ‘05” con lo storico doppio concerto tenutosi a Le Zenith di Parigi. Poco dopo è stata la volta del duetto col crooner canadese Michael Bublé con cui ha interpretato un'indimenticabile versione di “You'll never find another love like mine”. Sul finire del 2005 sono arrivati i Grammy Latini nella categoria “Migliore Album Pop Femminile” per “Escucha” la versione spagnola di “Resta in ascolto”. Il 2006 si apre con il trionfo ai Grammy di Los Angeles che consegnano la Pausini alla storia della musica. E' infatti la prima artista italiana a vincere un Grammy dopo Modugno nel 1958. Questi premi le valgono i pubblici complimenti del Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi che poco dopo le conferisce insieme ad altri colleghi anche il titolo di “commendatore”. Dopo il trionfo ai Premi “De La Gente”, “Lo Nuestro” e ai “Billboard Latin Music Awards”, nella categoria “Best Latin Pop Airplay Song of the Year” per “Viveme”, nelle oltre 20 date della sua tournée estiva, al fianco di due artisti come Marc Anthony e Marco Antonio Solis, Laura ha raccolto il grande entusiasmo dei fan nord americani: la sola performance al Madison Square Garden è stata seguita da oltre 20mila persone.

 Articolo letto 9513 volte


Pagina stampabile