Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•21/09 - Hóros, poetica di un attraversamento verticale nella musica di Paolo Cavallone
•03/09 - Firenze sogna del buon rock e noi ne parliamo con Elisa Giobbi e Sauro Chellini, quelli di FirenzeSuona.
•23/08 - Lorella Moretti e Luca Bechelli, quelli di Pippolatico Music, talent scout del Chianti fiorentino..
(altre »)
 
 Recensioni
•23/09 - Rock Prog Italiano 1980-2013 (Arcana, 414 pg, 25 €) di Massimo Salari - Raccontare il prog di ieri ed oggi
•21/09 - Catanzaro, Loredana Berte' esalta e diverte al Festival d'Autunno
•21/09 - Esterina - Canzoni per essere umani (Pippola music) il rock decantato nelle varie definizioni
(altre »)
 
 Comunicati
•22/09 - Milano Music Week, dal 19 al 25 novembre
•21/09 - Tornano i Take That, un'antologia e due concerti in Italia
•20/09 - Heidi Bienvenida, uscito il CD della serie tv con la sigla di Deborah Iurato
(altre »)
 
 Rumours
•22/09 - Ghali e Noizy insieme in Parku i Lojrave
•22/09 - Mumford & Sons, il nuovo singolo è Guiding Light
•21/09 - Chris Cornell, il 16 novembre esce un'antologia per celebrare l'ex Soundgarden
(altre »)
Pubblicato il 19/12/2006 alle 19:31:44
Roma Gospel Festival dal 20 al 31 dicembre all'Auditorium
di Alessandro Sgritta
Dopo il grande successo delle passate edizioni torna il Roma Gospel Festival all'Auditorium Parco della Musica di Roma dal 20 al 31 dicembre. Tra gli ospiti Harlem Gospel Choir, Crystal White, Patrick Lundy, Earl Bynum, Bob Singleton, Soul Stirrers.

Dopo il grande successo delle passate edizioni, torna il Roma Gospel Festival.
Da 20 al 31 dicembre l'Auditorium Parco della Musica ospiterà alcune delle migliori formazioni corali e gruppi di spiritual e gospel provenienti dagli Stati Uniti, che ci faranno vivere con la loro profonda carica di gioiosa spiritualità un Natale diverso. Tra gli ospiti Harlem Gospel Choir, Crystal White, Patrick Lundy, Earl Bynum, Bob Singleton, Soul Stirrers.



MERCOLEDI 20 DICEMBRE SALA SINOPOLI ORE 21
JOHNNY THOMPSON & THE JOHNNY THOMPSON SINGERS

Rev. Johnny Thompson: piano, voce
E. Dwight Franklin: organo Hammond B3
Howard Kennedy: batteria
Dorothy Connelly: voce
Barbara Finney: voce
Carolyne Jenkins: voce
Anetta Maria Moses: voce

Il reverendo John Alexander Thompson è stato pianista, cantante ad arrangiatore, sin dal 1970, del famoso gruppo “Stars of Faith of Black Nativity” prima di fondare il gruppo gospel che porta il suo nome. Il Reverendo Thompson ha una splendida voce che ricorda quella dei primi pastori che cantavano il gospel. Il suo timbro profondo lo identifica come un tipico cantante del gospel tradizionale ma il reverendo è anche uno dei compositori e arrangiatori più creativi di musica spiritual. I Johnny Thompson Singers hanno collaborato con gli esponenti più significativi del gospel internazionale come il Rev. James Cleveland, Shirley Caesar, Dorothy Love-Coates, The Mighty Clouds of Joy, Inez Andrews, Alex Bradford, Marion Williams e Bessie Griffin. In quasi quarant’anni di attività il coro si è esibito in più di 50 paesi in tutto il mondo e sono stati il primo coro gospel a cantare in Unione Sovietica e Bulgaria.


GIOVEDI 21 DICEMBRE SALA SINOPOLI ORE 21
HARLEM GOSPEL CHOIR

L’Harlem Gospel Choir, di fama mondiale, ha tra i suoi membri alcuni dei più celebri cantanti e musicisti gospel di Harlem. Il repertorio del coro comprende gospel tradizionali e contemporanei, jazz e blues. La partecipazione del pubblico è parte integrante dell’eccitante esibizione dal vivo del coro Il coro, uno dei più importanti cori gospel del mondo, è apprezzato per la sua musica gioiosa e per il suo fervore. Il tema di ogni esibizione è “mettere i popoli e le nazioni insieme, restituendo loro qualcosa”. Attraverso la sua musica il coro spera di creare una migliore comprensione della cultura afroamericana e di quella musica così ispirata che è quella del Gospel. L’Harlem Gospel Choir è stato fondato nel 1988 da Allen Bailey, il quale ha oltre 30 anni di esperienza nell’industria musicale, apprezzato per il suo lavoro con i Commodores, Michael Jackson e Prince.. L’ultimo disco pubblicato è “I’m so Glad”, registrato dal vivo al Fukuoka Blue Note. Il coro si è messo in evidenza nel nuovo album dei Chieftains “Christmas in Rome”, e nell’album Arc Records “Cori del mondo”.

Dal 26 al 31 dicembre l'Harlem Gospel Choir si esibirà al Blue Note di Milano.


VENERDI 22 DICEMBRE SALA SINOPOLI ORE 21
VOICES OF DELIVERANCE CHOIR

Carolyn Brown: soprano
Johnnie Mims: soprano
Detrya Youngblood: soprano
Gloria Farmer: alto
Juanita Seabrook: alto
Joy Pryor: tenore
Spencer Pryor: tenore
Robert Hall: tenore
Howard Brown Sr.: direttore e tastiere
Allan Hayes: basso elettrico
Leon Staggers: batteria


Un’autentica immersione nelle atmosfere del South Carolina con questo gruppo fondato nel 1978 a Charleston. I Voices, diretti dal leader Howard N. Brown Sr., traggono origine da un nucleo originale di voci “a cappella”, per sviluppare in seguito anche un repertorio più vicino alle nuove generazioni. Il gruppo ottiene reazioni entusiaste di pubblico e critica, basando il suo spettacolo su energici e coinvolgenti arrangiamenti di inni religiosi tradizionali e gospel contemporaneo. I lavori pubblicati su cd, “Giving Total Praise “ e la compilation in stile a cappella “Traditional Spirituals”, sono stati seguiti da una terza uscita questo natale.


SABATO 23 DICEMBRE SALA SINOPOLI ORE 21
SISTERS AND DAUGHTERS OF PRAISE

Crystal White, Suni White, Jasmine White, Yvette White Eddings, Alexandra Eddings, Cheryl White Penn, Lashauna Penn, Diane White Hall, Sonia Lyttle e Charae Haynes: voci
Adeline Nichols: pianoforte
Karen Hanson: tastiere;
Kevin Hill: basso;
Aaron Easley: batteria

Un vero e proprio progetto musicale, nato dall’incontro personale e musicale di alcune tra le più intense e brillanti voci del gospel americano. Crystal White, leader del gruppo, originaria delle isole Hawaii, cantante di esperienza internazionale, ha collaborato con artisti come Alvin Lee, Stephen Stills, Dizzy Gillespie, Aretha Franklin e Stevie Wonder.
Il gruppo “Sisters and Daughters of Praise” è un gruppo di parenti e amici, musicisti e cantanti, che hanno deciso di unirsi per fare musica insieme, con l’intenzione di divertirsi e divertire, magari aggiungendo un pizzico di originalità agli arrangiamenti. Il loro repertorio spazia da brani di gospel contemporano, fortemente contaminati dal blues, dal funky e dal jazz, a brani classici che hanno reso celebre la storia di questo genere musicale come “Swing Low Sweet Chariot”, “Adeste Fidelis” e “Oh Happy Day”.


LUNEDI 25 DICEMBRE SALA SINOPOLI ORE 18
PATRICK LUNDY E WASHINGTON GOSPEL CHOIR

Patrick P. Lundy, Joyce Lundy, Janinne Hutson-Black, Veda A. Williams, Anita King, Kardesha Bradley, Judy Bouknight , Lory White, Karen Joseph, Denise Randle, Gloria Anderson, Kimberly Harvey, Cherlita Clairborne, Shirlene Taliaferro, La Shawn Rembert, Denyse Stuart, Grover Cleveland Battle, Ivin Miles, Roderick Giles, Theodore Sapp, Daryl Joyner, Frederick Thomas, Corey Burch, Ken Friend, John Harris

Un coro composto da 25 elementi con alle spalle una decade di successi in costante espansione. Una formula musicale che non perde mai la propria magia e magneticità espressa attraverso brani di forte tensione emotiva, sound brillante, notevole senso del ritmo ed un repertorio assai variegato che va dal gospel tradizionale a quello contemporaneo. Patrick Lundy è considerato una stella del New Gospel in America e ha collaborato con artisti quali Bobby Jones, Yolanda Adams, CeCe Winans, Shirley Cesar, B.B. King e tantissimi altri. Nel 2004 il coro riceve lo Stellar Award come Traditional Choir of the Year. Il loro concerto è permeato di suoni e ritmi che provengono da lontano per incontrare il sound più moderno intriso di accenti funky, soul, carico di groove e caratterizzato da una gestualità che rapisce ed ipnotizza. Voci penetranti, intime e collettive che muovono lo spirito e l’anima, una sorta di incantesimo che scuote il corpo e la mente e che riunisce in un unica danza.


MARTEDI 26 SALA SINOPOLI ORE 21
EARL BYNUM & AS WE ARE

Earl Bynum: direzione, tastiere, tenore
Vashan Terrel: tenore
Carlos Joyner: tenore
Jewel Wright: alto
Cynthia Langley: soprano
Michael Edwards: basso
Dequan Parker: pianoforte, voce
Cedric Rouson: batteria

Earl Bynum contribuisce alla diffusione della musica gospel con la ricchezza del proprio talento musicale, come produttore, autore, insegnante e direttore di coro. Il suo gospel contemporaneo sconfina nel pop. Nell’attività concertistica ha avuto importanti occasioni di aprire gli spettacoli di artisti come Mary and Mary, Kirk Franklin, Richard Smallwood.
Dal 1998 ad oggi si pone come uno dei più interessanti e giovani animatori della scena Gospel. Fonda e dirige il gruppo ”As We Are” premiato come “Group of the Year” e “Best Ensemble” dagli Hampton Roads e WBSK Music Awards. Negli ultimi quattro anni Earl & As We Are hanno avuto una intensa attività di tour sia in patria che in Europa dove hanno tenuto più di sessanta concerti.


MERCOLEDI 27 SALA SINOPOLI ORE 21
BRIDGETTE CAMPBELL & WINDY CITY GOSPEL CHOIR

Bridgette Campbell: voce e tenore
Byron Brody: pianoforte
Lisa Smith: corista
Teta Jackson: corista
Clinton Cornelius Hugh Harris: corista
Kimberly Prince: corista
Jacquese A. Dean: corista
Benjamin M. Garrett Sr.: corista

Il loro concerto è permeato di suoni e ritmi che provengono da lontano per incontrare il sound più moderno intriso di accenti funky, soul, carico di groove e da una gestualità che rapisce ed ipnotizza. Voci penetranti, intime e collettive che muovono lo spirito e l’anima, una sorta di incantesimo che scuote il corpo e la mente e che riunisce in un unica danza.
La forte comunità nera nell’opulento e celebrato scenario della Windy City ha prodotto numerose personalità di assoluto rilievo, in particolare sul versante musicale religioso, dove è emersa questa energica vocalist, ora indiscussa leader alla guida dei Windy City Gospel Choir, formidabile formazione Gospel, senza dubbio una delle più rappresentative della musica sacra afro-americana del Nord America.


GIOVEDI 28 SALA SINOPOLI ORE 21
STEVENSON CLARK & THE MEMPHIS SINGERS

Stevenson Clark: lead vocal
Craig A. Johnson: tenor/baritone
Diamond D. Shaw: tenor
Deanna D. Webb: soprano
Pamela Rudd: alto
Dean Derrick: keyboards

L’ensemble “Stevenson Clarke & Memphis Singers” è composto da un pianista a supporto di cinque sorprendenti voci nere provenienti da Memphis (Tennesse). Leader e fondatore del gruppo è Mr. Stevenson Clark eccezionale vocalist cresciuto musicalmente nella storica corale "Mississippi Mass Choir", con la quale vince anche un Grammy Award nella sezione gospel tradizionale. E’ un compositore ed arrangiatore musicale di grande talento, fatto che trova indiscutibile conferma nel meraviglioso repertorio del gruppo, dove trovano spazio canzoni originali, classici e standard gospel interpretati con grande sobrietà e intensità. Dopo numerose tournèe negli Usa, arrivano per la prima volta in Italia per presentare il nuovo CD “My God Is Truly Blessing Me”, significativa testimonianza live della loro musica. Un concerto vibrante che sprigiona tutta la classe e la spiritualità di questo straordinario ensemble.


VENERDI 29 SALA SINOPOLI ORE 21
THE GOLDEN GOSPEL SINGERS

Walter Barnes: basso
John Turner: batteria
Prentice Knight: tastiere
Tiffany Allison: voce
Victoria Hubbard Barnes: voce
Robert Singleton: voce
Tonisha Pickens: voce

I Golden Gospel Singers sono uno fra i gruppi gospel più conosciuti e amati in Europa. La formazione, creata e diretta dal genio di Bob Singleton, è composta da sette elementi di cui tre strumentisti. La chiave del loro successo, che rende i Golden Gospel Singers diversi da tutti gli altri gruppi presenti in Italia, risiede nella loro capacità unica di 'accattivarsi' le simpatie di ogni genere di ascoltatore attraverso la coinvolgente esecuzione dei migliori brani del repertorio gospel. "Pure", purezza, è il titolo del loro ultimo album che dimostra l'incredibile livello artistico che il gruppo ha raggiunto nel corso degli ultimi anni e che rappresenta la nuova svolta artistica da loro intrapresa: insieme ad originalissimi arrangiamenti del repertorio gospel e spiritual, la loro musica si avvicina infatti alle più moderne tendenze hip-hop e rap, ampliando ed arricchendo a dismisura il repertorio tradizionale.


SABATO 30 SALA SINOPOLI ORE 21
THE LEGENDARY SOUL STIRRERS

Willie Rogers: voce solista
Ben Odom: baritono e basso
Michael Grady, Sr.: chitarra e voce
Gene Stewart: voce
Michael Grady Jr.: batteria e voce

Un gruppo leggendario, che ha fatto la storia del gospel. “The Legendary Soul Stirrers” sono stati dei veri pionieri della musica nera americana per oltre sette decadi. Il loro stile vocale, sempre innovativo e personale, ha influenzato generazioni di musicisti. Gruppi come i Boys to Men, The Temptation, The Isley Brothers, The Rolling Stones, solo per citarne alcuni, possono testimoniare come i Soul Stirrers abbiano influenzato la loro carriera. The Legendary Soul Stirrers è stato il primo gruppo Gospel ad esibirsi con un cantante solista e in questi anni, molti artisti famosi si sono succeduti come leader in questo straordinario ensemble: Sam Cooke, Paul Foster, Johnny Taylor, Jimmy Outler, Lou Rawis, Martin Jacox per arrivare a Willie Rogers che perpetua la tradizione di leggendari cantanti. Da Carnegie Hall a Broadway, da piccolo chiese a enormi cattedrali, da Manhattan a Parigi alla Russia, i Soul Stirrers hanno suonato per moltissimi e più svariati pubblici, compresi presidenti e reali. Nel passato e per parecchi anni hanno accompagnato il reverendo Jesse Jackson, nei suoi diversi viaggi. E’ stato infatti il reverendo che ha arrangiato il loro ultimo album “Revisted”.


DOMENICA 31 SALA SANTA CECILIA ORE 22
ATLANTA GOSPEL CHOIR

Robin Brown: voce solista, piano
Juanita Craft, Kristen Shelton, Brian Long, Brynson Harlan, Margaret Maddox, Pamela Dlaughter, Corrie Albert: voce
Brian Martin: pianoforte e voce
Latonya Cobin: basso e voce
Edwin Stafford: batteria e voce

Robin Brown, una delle voci gospel più interessanti apparse sulla scena italiana in questi ultimi anni, torna in Italia per il suo “Christmas Tour“ presentandosi all’affezionato pubblico italiano con l’ ensemble vocale degli Atlanta Gospel Singers. Una formazione di grande impatto che ci consentirà di apprezzare più a fondo la vibrante vocalità di questa artista.
Robin Brown è considerata fra le migliori cantanti e pianiste gospel della Georgia. Sotto la spinta della madre impara a suonare il pianoforte manifestando sin da bambina grande amore per questo genere musicale, che in seguito approfondirà dedicandosi allo studio dello strumento e del canto. Profonda conoscitrice di musica gospel e spiritual è particolarmente apprezzata per le composizioni e gli arrangiamenti musicali, ai quali attingono numerosi e importanti artisti americani.



Dal 20/12/2006 al 31/12/2006
Sala Sinopoli, Sala Santa Cecilia

Fondazione Musica per Roma e International Music Foundation presentano
ROMA GOSPEL FESTIVAL

Biglietti:
Posto unico: 22.00 euro
ragazzi fino a 12 anni 8 euro

Biglietteria 199.109.783 (servizio a pagamento)

Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 60 anni, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, CTS, e cral convenzionati


 Articolo letto 9450 volte


Pagina stampabile