Speaking With Trees di Tori Amos, il singolo che ci prepara al nuovo album Ocean to Ocean

Il 29 Ottobre su Decca Records il nuovo disco. Nel nuovo brano Speaking with trees si affronta con sincerità il dolore provato dagli artisti in un periodo in cui non c’era speranza in vista per la musica dal vivo. L’energia repressa di Tori Amos è tangibile nel suo pianoforte a moto perpetuo incorniciato dalla turbolenta batteria e percussioni di Matt Chamberlain .. Ho nascosto le tue ceneri sotto la casa sull’albero, non sorprenderti, non posso lasciarti andare .. Importante comunicare ai suoi fans che Ocean to Ocean sarà disponibile anche in vinile (come doppio lp) il 28 Gennaio 2022.

Dall’uscita del suo primo album solista che ha tracciato la carriera, Little Earthquakes, e del suo album numero 1 Under The Pink, Tori Amos è stata una delle artiste più longeve e ingegnose dell’industria musicale, con tre album nella top 10 e il singolo di grande successo globale Professional Widow che è rimasto nella Top 40 per ben 15 settimane e ha continuato a risuonare nei club per oltre un decennio. Tori è passata dal successo commerciale del pop a una musica che affronta seri problemi relativi al genere femminile, aprendo successivamente la strada a una generazione di giovani popstar attiviste. Dalla sua rappresentazione viscerale dell’aggressione sessuale in Me and a Gun e dal suo album dopo l’11 settembre Scarlet’s Walk al suo musical teatrale decisamente femminista The Light Princess, il suo lavoro non ha mai evitato di mescolare il personale con il politico. Nota per la sua grande attenzione ai problemi umanitari, Tori è stata la prima voce pubblica per RAINN Rape, Abuse, and Incest National Network, che è la più grande organizzazione anti aggressione sessuale degli Stati Uniti e continua a essere membro del suo National Leadership Council.