Wicked Expectation – Echoes

Non è tema solo per i Radiohead passare da un versione da rock band ad una più sintetica. Per esempio è il caso, in Italia, dei Wicked Expectation, band torinese nata nel 2012. Il loro nuovo disco, è un Ep di quattro canzoni, intitolato “Echoes” il quale ben dimostra la capacità della band nell’essere versatile. Diciamo che anche Torino, città magica e sperimentale, aiuta i musicisti a mettersi sempre in discussione. Echoes non c’è molto da dire, trattandosi di poche tracce, ma senz’altro le influenze dei Radiohead (“Face in the mud”) e forse anche l’elettronica di Bristol si sentono eccome! Un disco che mi entusiasma, perchè sintetizza in pochi minuti quella che è la musica contemporanea: uso degli strumenti classici ma anche di mezzi informatici in un crossover ben bilanciato. Da tenere sotto osservazione.

La tracklist

  1. Echoes
  2. Face in the mud
  3. Signs on a wall
  4. Those feelings