Tony Hadley e Gerardo Di Lella il 31 luglio a Roma per celebrare il pop

A distanza di quattro anni dal memorabile concerto in occasione dei cento anni dalla nascita di Frank Sinatra, Tony Hadley e Gerardo Di Lella Pop O’rchestra saranno di nuovo insieme al Roma Summer Fest mercoledì 31 luglio, alle ore 21, alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica.

L’inconfondibile voce di Tony Hadley, capace di cambiare registro (dal pop al soul fino ad arrivare allo swing), con la direzione artistica del M° Gerardo Di Lella che vanta molte collaborazioni internazionali, e all’apporto della sua orchestra, faranno sognare il pubblico con un concerto tutto dedicato al Pop internazionale. Un repertorio trasversale che mette in evidenza le capacità e la versatilità sia di Hadley che di Di Lella di interpretare vari contesti musicali con la medesima naturalezza e professionalità.

Previsti in scaletta anche dei brani tratti dal nuovo album di Tony Hadley “Talking to the moon” uscito il 17 maggio 2019 (Moonstone Records / Self Distribuzione), lavoro che segna il nuovo capitolo nella sua carriera. L’album è stato co-scritto da Tony, con una serie di altri cantautori di talento. Tonight Belongs To Us e How I Feel About You sono stati entrambi scritti da Toby Gad (tra gli altri, All Of Me di John Legend e If I Were A Boy di Beyonce). Peter Cox e Richard Drummie di Go West hanno contribuito a Skin Deep. Altre collaborazioni comprendono l’operistico Killer Blow, scritto con Blair Mackichan e What Am I – un brano profondamente personale sull’abbandono degli Spandau Ballet – scritto a due mani con Mick Lister. Al timone di produzione Gary Stevenson e Mick Lister. L’album è stato registrato tra Banbury, Aylesbury Vale e Carmarthenshire negli ultimi due anni.

Tony Hadley, nato e cresciuto a Londra, pensava che il suo futuro fosse in medicina fino a quando, da ragazzo, vinse una gara di canto e decise che la sua vocazione era cantare… Il resto è storia! Tony ha continuato a guidare la band degli Spandau Ballet, guadagnandosi l’encomio di essere uno dei più grandi cantanti della musica pop. La band ha avuto numerosi singoli e album di successo in tutto il mondo, tra i quali l’epico “Through the Barricades”, il numero uno internazionale “True”, e il tema non ufficiale delle Olimpiadi di Londra “Gold”. Verso la metà degli anni ’80, nonostante fossero superstar mondiali, le relazioni si incrinarono e la band si sciolse nel 1990. Dopo due reunion ben documentate, che hanno generato il film rockumentary acclamato dalla critica “Soulboys of the Western World”, Tony ha lasciato definitivamente la band, per tornare alla sua carriera solista di successo, scrivendo, registrando e esibendosi. Come artista solista, Tony ha suonato in tutto il mondo sia con la sua band, sia con le sue swing bands e orchestre. Nel 2005 è stato premiato con una medaglia d’oro dalla British Academy of Composers and Songwriters. Il 2007 lo ha visto conquistare una nuova legione di fan quando è apparso come Billy Flynn a Chicago sul palco del West End. Oltre alla sua musica, Tony presenta anche il suo programma radiofonico ogni sabato sera su Absolute Radio. Tony si occupa inoltre regolarmente di beneficenza, esibendosi e raccogliendo fondi per campagne per finanziare la ricerca medica per bambini malati e condizioni degenerative, e piccoli enti di beneficenza personali dove il suo nome può aiutare a fare la vera differenza. Nel 2015 Tony ha avuto il grande privilegio di essere invitato a Buckingham Palace per incontrare la regina. Nel 2016 ha contribuito alla colonna sonora del film britannico “Eddie The Eagle” con Hugh Jackman. Il 2017 ha visto Tony invitato dall’attore Gary Oldman per esibirsi ai concerti tributi “Celebrating David Bowie” a Londra e Los Angeles, salendo sul palco insieme a Sting e Simon Le Bon. A febbraio 2019, nel corso della 69ESIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO, TONY HADLEY è stato ospite di ARISA. Durante la kermesse , l’ex degli Spandau Ballet si è esibito in un duetto del brano in gara “Mi Sento Bene”coreografato dai KATAKLÒ. A maggio 2019 esce il suo nuovo lavoro “Talking to the moon” (Moonstone Records / Self Distribuzione). L’album è stato registrato tra Banbury, Aylesbury Vale e Carmarthenshire negli ultimi due anni e vede, al timone di produzione, Gary Stevenson e Mick Lister. Prima di tornare in Italia a giugno con un tour importante intitolato “Tonight Belongs To Us”, Hadley ha tenuto un tour instore nelle principali città italiane.

Gerardo Di Lella arrangiatore, compositore direttore d’orchestra si è diplomato in pianoforte e in musica jazz, ha studiato tra gli altri con: Ennio Morricone, Ysang Yun, Paolo Spagnolo, Franco D’Andrea, Enrico Pieranunzi, John Taylor, Bruno Tommaso, ecc… Dal 1992 dirige varie formazioni a suo nome, dalla Big Band alla Grande Orchestra cimentandosi in generi musicali molto diversi tra loro( ad eccezione della musica classica ha praticamente lavorato in tutti gli ambiti musicali): Jazz, Pop, Etnica, Dance, Cinema, ecc… Ha collaborato con molti artisti di fama internazionale: Gloria Gaynor, Amii Stewart, Diane Schuur, Arturo Sandoval, Claudio Baglioni, Albano, Fabrizio Bosso, Malika Ayane, Katia Ricciarelli, Peppino Di Capri, Randy Breker, Lee Konitz, Miroslav Vitous, ecc… Ha partecipato a molte tradizioni televisive in qualità di direttore d’orchestra: Sanremo 2008, David di Donatello, Grazie Alberto(Sordi) , Concerto di Natale, Festa Italiana, ecc… Ha pubblicato a suo nome ” Napoli & Jazz” registrato negli USA con la partecipazione di molte star di rilievo internazionale( Bob Mintzer, Chris Potter, Adam Nussbaum, Tom Harrell, Paquito D’Rivera, Larry Carlton, ecc, distribuito da Universal Italia. Ha partecipato a diversi festival internazionali: Versiliana(Lu), Sferisterio(Mc), Valle dei Templi (Ag), Taormina Arte(Ct), Villa Celimontana (Rm). Da 5 anni dirige il “Roma Caput Musicæ – il Concerto di Capodanno di Roma” che si tiene nella sala Santa Cecilia del Parco della Musica di Roma con la “Gerardo Di Lella Grand O’rchestra (71 musicisti) su repertorio dedicato alle colonne sonore del cinema italiano conosciute nel mondo.

Informazioni Concerto:

MER 31 LUG | 21:00 | CAVEA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

BIGLIETTO: da € 30.00 a 60.00 + diritto di prevendita

Prevendite: https://www.ticketone.it/tickets.html?affiliate=FMR&doc=erdetaila&fun=erdetail&erid=2252387