Malika Ayane con un brano inedito per la campagna pubblicitaria della Oral-B

I caroselli una volta erano fonte di cultura, comunicazione ed aggregazione: basti pensare alle cose inedite fatte da Totò (quando era già anziano) o da Mina, in passato vera colonna sonora di mitiche campagne pubblicitarie, soprattutto per una famosa cedrata o una nota marca di pasta. L’artista è poi rimasta nel mondo della pubblicità, anche se solo con la voce: tuttoggi la si riconosce per il noto gestore telefonico ed i suoi abbinamenti con il calcio. Dice il nostro diretur Giancarlo Passarella (riflettendo sulla storia della musica).. Non facciamo i puristi dove non c’è bisogno: Malika ha fatto benissimo a scegliere l’opportunità offerta dal noto spazzolino, ma è da elogiare per il fatto di aver usato un suo brano inedito, non sfruttando perciò l’orecchiabilità di una canzone sua che già amiamo.

Oral-B, marchio di Procter & Gamble, leader mondiale nell’igiene orale, lancia il suo nuovo brand manifesto attraverso una campagna di comunicazione legata ad uno dei programmi cult della tv: X Factor. Con “GET READY, GO ELECTRIC” l’azienda celebra lo spazzolino elettrico come l’alleato fondamentale per una corretta igiene orale, che rende ciascuno di noi più sicuro nell’affrontare con un sorriso le sfide di ogni giorno. Piccole o grandi che siano, ciò che conta davvero è come ci si prepara a viverle. Volto della campagna Oral-B è Malika Ayane, tra le cantautrici più raffinate, eclettiche e apprezzate del panorama italiano e nuovo giudice del talent. Una voce unica e un sorriso solare che – come racconta la campagna – continua ad essere la sua arma per affrontare le sfide quotidiane. Ad impreziosire la campagna anche il brano inedito Wow (Niente aspetta) interpretato da Malika Ayane, scritto insieme a Shridhar Solanki e prodotto da Malika insieme a Michele Clivati e Roberto Vernetti. Il brano sarà pubblicato prossimamente sulle piattaforme digitali da Sugar..

1 thought on “Malika Ayane con un brano inedito per la campagna pubblicitaria della Oral-B

  1. Vito says:

    Veramente e una bruttissima canzone oltre all’ interprete, con un look che vorrebbe nascondere o mimetizzare qualcosa… Pessimo spot, antipatico nel suono e nella voce…

Comments are closed.