Dopo il podcast, per Marco Mengoni è venuto il momento di giocare…

Nell’articolo di ieri, vi ho raccontato come è nata la collaborazione tra Mengoni e la Clementoni: quel gioco da tavolo ispirato all’album Atlantico, è una ghiotta occasione per far correre la fantasia del fanciullino (narrato da Giovanni Pascoli) che c’è dentro di noi, perchè (citando il motto di questa famosa industria leader dei giochi didattici) .. Il gioco è una cosa seria. Non bisognerebbe mai smettere di giocare. Clementoni Giochi aiuta i bambini ad imparare divertendosi..
Un gioco e un viaggio alla scoperta del mondo, dell’arte e della poesia delle canzoni di Marco Mengoni! Ogni giocatore potrà scegliere se raggiungere una destinazione tra Europa, Africa, Nord e Sud America o “dipingere” con i gettoni colorati le carte illustrate con luoghi, persone e bellezze del mondo. Scopo del gioco è viaggiare per il mondo e raggiungere il punteggio più alto grazie alle carte illustrate presenti nei vari continenti, alle tessere “condivisione” e agli obiettivi. Illustrazioni d’autore e frasi tratte dalle canzoni del disco Atlantico faranno da sfondo a un gioco pensato per condividere esperienze, colori e profumi di viaggi sempre nuovi e ricchi di emozioni. Sottolinea il nostro diretur Giancarlo Passarella ..Questa storica azienda nasce nel 1963 da una intuizione di Mario Clementoni, tra l’altro con un conosciuto passato di fabbricante di strumenti musicali a Pesaro. Ora la loro mission è aiutare i bambini ad imparare divertendosi, supportandoli nel processo di crescita attraverso il linguaggio che conoscono meglio e che è per loro una naturale forma di espressione: il gioco ..
La notizia di oggi è un appuntamento da non perdere! Il 20 Dicembre a Milano i fan di Marco Mengoni, e gli appassionati di giochi da tavolo, potranno partecipare ad un’esperienza unica: l’Atlantico Experience. All’interno di uno spazio eco-sostenibile verrà realizzata un’installazione interattiva ispirata al gioco Atlantico con l’obiettivo di far vivere agli ospiti un’esperienza immersiva e coinvolgente. Immergendosi in uno spazio buio, grazie a immagini, suoni e interazioni in continuo mutamento in base ai suoi movimenti, il visitatore avrà la sensazione di essere realmente nel mezzo dell’oceano oppure in uno dei continenti che sono bagnati dall’Atlantico. Un viaggio virtuale in video mapping alla scoperta di bellissimi luoghi e opere d’arte accompagnati dai versi delle canzoni dell’ultimo album dell’artista. Dopo aver provato l’Experience, gli ospiti potranno poi prendersi una pausa dalla frenesia natalizia facendo una partita ad Atlantico.