Don’t you forget about me: i quattro concerti italiani dei Simple Minds la prossima estate

I concerti che ho giornalisticamente curato dei Simple Minds nel 1989, sono tra quelli che ho più nel cuore: sono tanti gli episodi in cui Jim Kerr mi ha personalmente dimostrato il rispetto per coloro che lavoravano (a vario livello) per ogni suo show e sto parlando di circa 70/80 persone. Quando saliva sul palco, era l’artista .. ma nelle altre 21 ore di una giornata, era una persona normale, con i suoi tempi e le sue fissazioni (catering, piuttosto che il tipo di albergo o i tempi da dedicare alla stampa), ma che qualche volta mangiava con tutti i ragazzi del service o ti chiedeva di fare con lui una passeggiata per la città, assumendo così il ruolo di guida. Ogni volta che i Simple Minds vengono in Italia, la mia emozione sale forte e questa estate ci saranno ben 4 occasioni per ammirarlo in questo tour dedicato ai loro più grossi successi.

I Simple Minds celebrano 40 anni di carriera con un colossale tour mondiale, che li porterà anche in Italia per 4 show in luoghi altrettanto iconici: al Pistoia Blues l’11 Luglio, alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica in Roma il 15, al Teatro Antico di Taormina il 18 e infine all’Arena di Verona Martedì 4 Agosto, per un concerto che si preannuncia davvero memorabile: infatti la band torna ad esibirsi qui trent’anni dopo la sua prima e unica volta precedente, quando, durante il tour di Street Fighting Years, la serata fu così indimenticabile da essere immortalata per il DVD Seen The Lights. Con oltre 60 date attraverso 14 Paesi solo nella prima parte in Europa, il 40 Years of HITS Tour 2020 debutta il 28 Febbraio in Norvegia. L’annuncio di un tour celebrativo per la band fondata e guidata da 40 anni da Jim Kerr e Charlie Burchill segue l’uscita di 40: The Best Of – 1979-2019 (edito da Universal Music, il 31Oottobre 2019), una raccolta che ripercorre i quaranta anni di carriera della band che ha letteralmente rivoluzionato la musica a partire dagli anni ’80, con l’aggiunta di una traccia inedita: una cover di For One Night Only di King Creosote.

Il promoter italiano del loro tour è LiveNation (sul cui sito si possono anche acquistare i biglietti),
mentre il media partner è Radio Capital