Bryan Ferry, a febbraio un live dal suo primo tour solista

Bryan Ferry ha annunciato l’uscita del nuovo disco ‘Live at the Royal Albert Hall 1974’ e il nuovo tour negli UK a marzo. L’album contiene la registrazione del suo primo tour da solista e una performance unica disponibile per la prima volta al pubblico. Il disco uscirà il 7 febbraio per BMG ed è già disponibile in pre order.

Originariamente scritto e composto dai Rolling Stones, “Sympathy For The Devil”, primo estratto dal disco, è stato interpretato da Bryan Ferry nel suo album solista di debutto “These Foolish Things” (1973) che ha riscosso un ampio successo di critica. Il disco diede il via ad una fiorente carriera solista e precedette l’album del 1974 “Another Time, Another Place”. La scaletta di “Live at the Royal Albert Hall 1974” comprende questi primi due album che Ferry non ha mai eseguito dal vivo e che erano distanti dalla musica che Ferry aveva suonato con i Roxy Music negli anni precedenti. L’elenco dei brani è composto da alcuni dei pezzi preferiti dai fan, tra cui “A Hard Rain’s A-Gonna Fall”, “The” In “Crowd”, “Smoke Gets in Your Eyes” e “I Love How You Love Me” e abbraccia le sue influenze degli anni ’30, ’40 e ’50, compresi i dischi che sono stati fondamentali durante i suoi anni formativi.

Raggiungendo un successo immediato e sensazionale nei primi anni ’70 con il suo gruppo Roxy Music, Bryan Ferry è diventato uno degli artisti più iconici e innovativi della musica popolare. Ferry iniziò la sua carriera da solista nel 1973 mentre era ancora membro dei Roxy Music e sciolse il gruppo dopo l’uscita del loro album più venduto “Avalon” nel 1982 per concentrarsi sulla sua carriera da solista, pubblicando singoli di successo come “Slave To Love” e ‘Don’t Stop The Dance’ e “Boys and Girls” che raggiunse il primo posto nella classifica del Regno Unito nel 1985. In seguito all’acclamato ritorno di Ferry ad una forma rock ultramoderna con “Avonmore” – forse il suo album più rivelatore fino ad oggi, gli ultimi anni sono stati dedicati a tournée estese, con spettacoli che hanno ottenuto un grande successo in tutto Europa, Gran Bretagna e America.

Nel 2018 Ferry ha pubblicato il disco “Bitter-Sweet” che ha rielaborato i precedenti successi di Ferry e Roxy Music in contemporanea alla sua partecipazione alla serie Netflix “Babylon Berlin”. Ferry è stato anche inserito nella “Rock and Roll Hall of Fame” come parte dei Roxy Music nel 2019 e ha venduto collettivamente oltre 30 milioni di dischi in tutto il mondo.

Il prossimo tour di Ferry inizierà da Glasgow il 3 marzo 2020 e culminerà con due date alla Royal Albert Hall di Londra.

Queste le date:

3 MARZO – SEC Armadillo, Glasgow
5 MARZO– City Hall, Newcastle
7 MARZO – Palace Theatre, Manchester
9 MARZO – De Montfort Hall, Leicester
11 MARZO– Royal Albert Hall, London
13 MARZO – Royal Albert Hall, London

LE info su: http://www.bryanferry.com/tour

Questa la tracklist di Live at the Royal Albert Hall 1974:

1.Sympathy For The Devil
2.I Love How You Love Me
3.Baby I Don’t Care
4.It’s My Party
5.Don’t Worry Baby
6.Another Time, Another Place
7.Fingerpoppin’
8.The Tracks of My Tears
9.You Won’t See Me
10.Smoke Gets In Your Eyes
11.A Hard Rain’s A-Gonna Fall
12.A Really Good Time
13.The ‘In’ Crowd
14.These Foolish Things