La Terra Sbatte, nuovo singolo e videoclip per la rossa Agnese Valle

I suoi capelli non possono passare inosservati: la sua chioma rossa la vedi anche a centinaia di metri di distanza e poi la senti cantare e.. la riconosci subito! Da tempi non sospetti, diamo il nostro piccolo contributo alla sua promozione, come in questo articolo nel quale vi parlavamo di un suo concerto a Luglio a Roma. Ora questo nuovo singolo, importante anche perchè i proventi andranno alla Angeli di Amatrice Onlus: intanto è stato lanciato il crowfunding per poter affrontare tutte le spese per la realizzazione del suo nuovo album e poi vi consiglio di vedere il videoclip del brano La terra sbatte, perché è stata la sorella Giulia a curare riprese e montaggio ..

Una canzone sulla paura e sull’umanità contemporanea, sulle sue atrocità, il suo spavento, la sua capacità violenta, ma anche sulla rivolta della Natura. La terra sbatte (distribuito da Nufaco) è il nuovo singolo della cantautrice e clarinettista Agnese Valle, che anticipa l’uscita del suo terzo album dal titolo Ristrutturazioni, atteso per la primavera del 2020. Il brano, si avvale della collaborazione della Piccola Orchestra di Tor Pignattara (composta da ragazzi  immigrati di seconda generazione) e diretta da Pino Pecorelli. Scritta dopo un concerto nell’Area Tenda Mensa di un’Amatrice devastata dal terremoto, La terra sbatte si compone di “scatti” di contemporaneità: così, nel testo, le immagini di chi ha dovuto abbandonare la propria abitazioni tremante, nel cuore della notte, si fondono con quelle devastanti degli spari nel Teatro Bataclan di Parigi e dei festeggiamenti interrotti in piazza a Nizza. Il tema, come anticipato, è la paura in tutte le sue declinazioni: quella verso qualcuno di identificabile e verso qualcosa di imprevedibile. E al centro di tutto c’è l’uomo; un uomo vittima di qualcosa di più grande o vittima di se stesso.