Lino e i Mistoterital in versione intima a Rimini

Non può che essere un momento emozionante quello di Venerdì 17 (!!): basta analizzare la locandina e vi renderete conto che forse vi conviene organizzare una scappata a vedere il mare d’inverno, così da emozionarvi e recarvi al concerto al Milleluci. I fans del gruppo che crede nel mito delle sbarbe della Bassa sono già pronti alla trasferta: gli altri incuriositi si devono solo organizzare. Ricordate di chiedergli la nuova compilation Fischi per nastri: realizzata con la postproduzione di Marcello Malatesta ed il certosino lavoro grafico di Roberto Grassilli è sicuramente una imperdibile greatest hits di questa celebre orchestrina di anacronistico blues, rock & roll, rap, rockabilly, ska, beat che tra il 1984 ed il 1986 ha prodotto tre demotape su cassetta, per poi arrivare a quel capolavoro del nonsense che è l’album Bravi ma basta.