Prepariamoci al world tour di Zucchero, perché il 2020 sarà speciale per lui ..

Esattamente un mese la nostra Laura Petringa in questo articolo annunciava sia l’arrivo di Zucchero sul palco di Sanremo, sia le date del suo tour in giro per il mondo. Questo calendario è in continuo aggiornamento, anche perché l’artista sta convincendo i promoter di molti paesi della bontà del suo progetto artistico.
Giancarlo Passarella aggiunge.. Quello visto ieri a Londra, è stato uno Zucchero maturo, blues, gigione, ma anche profondo: uno brivido ha percorso le schiene di tutti, quando ha iniziato Miserere e lo schermo alle sue spalle ha proposto Luciano Pavarotti

Il mega show a cui ri riferisce il nostro diretur era a favore dell’associazione The Royal Marsden per la lotta al cancro e vedeva artisti internazionali nel riproporre i loro evergreen: ecco perché Zucchero ha diviso il palco con Tom Jones, Eric Clapton, Van Morrison, Mick Hucknall (dei Simply Red), Nick Mason (batterista e fondatore dei Pink Floyd), Bonnie Tyler, Rick Wakeman, Yusuf / Cat Stevens, Paul Young, Mike Rutherford, Paul Carrack, Gary Brooker (dei Procol Harum) ed un certo John Illsley … e se si parla dei Dire Straits, logica la presenza di Giancarlo Passarella.
Il più recente videoclip prodotto da Zucchero è relativo al brano Spirito nel buio.