Leibei – My earth my hearth

Un duo al femminile che guarda un po’ al passato e un po’ ad una attualità musicale che va oltre gli strumenti rock tradizionali. Le Leibei, duo al femminile composto da Erica Martini e Silvia Raggetti, hanno da poco pubblicato “My earth my hearth”, album composto da nove tracce, per 30 minuti esatti. Dopo aver abbandonato batterie e chitarre, ci troviamo un disco suonato con sintetizzatori, drum machine e qualcosina di analogico. Un bel disco che cerca di suonare rock utilizzando mezzi diversi dalla tradizione di quel genere, “My earth my hearth” potrebbe essere la svolta rock delle Ibeyi dopo aver ascoltato i Joy Division che hanno acquistato Ableton. Un disco che suona cupo, dark o wave, decidete voi, ma sicuramente un bel lavoro.

La tracklist

  1. Not enough space
  2. All mine the city
  3. J mess you
  4. Craziness and time
  5. Heart of a beast
  6. Tango
  7. Bride funeral
  8. After all
  9. Up to me