Premio Amnesty Emergenti: spostata al 25 Maggio la scadenza del bando dello storico concorso ..

Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty prosegue nei lavori per l’assegnazione dei due premi dedicati alle canzoni sui diritti umani, il Premio Amnesty International Italia nella sezione Big e quello nella sezione Emergenti. Per quest’ultimo è stata prorogata al 25 Maggio la scadenza del bando di concorso. La scelta nasce dalla richiesta di vari artisti impossibilitati in questo momento a registrare i brani da iscrivere al contest, anche se è possibile comunque partecipare con pezzi già pubblicati.

Dice il nostro diretur Giancarlo Passarella
Sostengo da anni la battaglia di Amnesty International ed apprezzo anche l’evento italiano: negli anni passati siamo stati anche media partner e quindi il mio suggerimento (agli artisti giovani) è semplice e chiaro … intanto iscrivetevi a Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty, poi si valuterà se questa 23esima edizione si svolgerà con regolarità nelle date stabilite!
Infatti lo staff del contest conferma la volontà di realizzare l’edizione 2020 del festival, al momento prevista il 17, 18 e 19 Luglio a Rosolina Mare (Rovigo). In base ai provvedimenti che verranno presi dal governo, entro il prossimo mese si valuterà se confermare le attuali giornate o spostare la manifestazione alle prime date possibili, ad Agosto o nel periodo autunno/inverno.
Pertanto una visita al loro sito ufficiale è d’obbligo…